3 ottimi consigli su come organizzarsi a casa

3 ottimi consigli su come organizzarsi a casa
Ogni donna in questo mondo ha sperimentato questo. Tra il tuo lavoro, la tua casa, tuo marito e i tuoi figli, semplicemente non c'è abbastanza tempo per fare tutto ciò che dovresti fare. A volte ti senti come se avessi bisogno del giorno per durare almeno 26 ore, al fine di fare tutto. Ma non è poi così buio e difficile. Se vuoi sapere come organizzarti a casa, continua a leggere.

1. Delegato

Questa è la cosa più importante quando si tratta di gestire una famiglia e la maggior parte delle donne non lo fa mai. Non devi fare tutto da solo, nonostante ciò che tua madre potrebbe averti pensato. Delegare!

Dividi le faccende tra i membri della casa. Chiedi a tuo marito di aiutarti a pulire. Sarà più veloce, più efficiente e avrai più tempo l'uno per l'altro e per i tuoi figli. Chiedi anche ai bambini di aiutare. Possono fare alcune piccole faccende come eliminare piccoli sacchi di spazzatura e forse aiutarti con la cottura.

I bambini di solito trovano molto interessante aiutare in cucina, quindi usalo. Se i tuoi figli sono adolescenti, dovrebbero almeno pulire le proprie stanze. Molti adolescenti sono d'accordo con questo, solo perché di solito ti vogliono fuori dalle loro stanze, quindi preferiscono pulirlo da soli piuttosto che farti entrare.


2. Multitasking

Una delle nuove importanti competenze da apprendere è il multitasking. Questo funziona particolarmente in cucina. Ad esempio, se stai preparando il pranzo, mentre la carne sta friggendo, puoi tagliare l'insalata, mentre la zuppa sta cucinando, puoi lavare i piatti.

Ci sono molte piccole faccende che puoi eseguire allo stesso tempo. Potrebbero non sembrare molto se visti separatamente, ma quando guardi l'immagine più grande, vedrai che sei riuscito a risparmiare forse un'intera ora in più, o anche un paio d'ore ogni giorno eseguendoli contemporaneamente.

3. Rilassati

Famiglia felice a casa trascorrere del tempo insieme e sorridente


Il mondo non finirà se non spolvererai ogni giorno. Stabilisci le tue priorità: la tua famiglia deve mangiare tutti i giorni, quindi devi cucinare ogni giorno, ma non devi davvero aspirare o pulire il cortile ogni giorno.

Non portare più lavoro su te stesso di quello che hai già. Ti stresserà e basta. Ti renderà anche una donna irritabile che perde la presa ogni volta che i bambini versano qualcosa e deve pulirla.

Rilassati un po. Ordina un cibo di tanto in tanto. Andrà tutto bene con i tuoi bambini se mangiano una pizza a cena una volta alla settimana invece di una cena salutare. Usa quel tempo extra per rilassarti con la tua famiglia o per fare qualcosa per te stesso, come leggere un paio di pagine del tuo libro preferito o guardare il tuo programma preferito.


Puoi anche stabilire un giorno alla settimana quando tuo marito cucinerà. Questo potrebbe essere un fine settimana, ad esempio, soprattutto se tuo marito lavora durante la settimana. Puoi chiamarlo un giorno sperimentale o "vediamo se papà sa cucinare". Ai tuoi figli piacerà e avrai un po 'più di tempo per fare qualcos'altro. E tutti voi vi divertirete.

Organizzarsi a casa non è così difficile, ma devi ricordare che non sei una super donna e che hai bisogno di aiuto una volta ogni tanto. E ciò che è più importante; Chiedi aiuto quando ne hai bisogno. Non aspettarti che i tuoi familiari vedano che è difficile per te, perché non possono saperlo, a meno che tu non dica qualcosa.

Come ti organizzi a casa?

3 soluzioni per non sprecare il tuo tempo | Filippo Ongaro (Marzo 2021)


Tag: consigli sullo stile di vita

Articoli Correlati