Come seguire una dieta priva di glutine

Come seguire una dieta priva di glutine
Giocare con l'idea di passare a una dieta priva di glutine? O vuoi solo saperne di più su ciò che una dieta senza glutine comporta in realtà? OrandaStyle ha i dettagli.

Se hai mai sognato di essere una di quelle ragazze apparentemente esperte di cibo che sanno esattamente quali ingredienti ci sono in quali alimenti, allora sei fortunato. Andiamo dietro le quinte per scoprire la dieta priva di glutine in modo che tu possa essere informato, educato e ispirato.

Qual è la dieta senza glutine?

fontefonte

Per prima cosa, che diamine è comunque una dieta priva di glutine? Il termine viene bandito abbastanza spesso, ma molti di noi non sanno ancora cosa significhi effettivamente. Qui per affermare l'ovvio, la Mayo Clinic definisce una dieta priva di glutine come una dieta priva di glutine. Grazie, Mayo Clinic. Per fortuna, tuttavia, si espandono ulteriormente su questo concetto.

Il glutine può trovarsi in sostanze simili ai cereali, come orzo, segale, triticale e grano.


Anche se molti neofiti della nuova era si iscriveranno a una dieta priva di glutine come modo per essere "più sani", questo tipo di dieta è in realtà sempre e solo prescritto a persone con celiachia.

La celiachia è considerata una malattia autoimmune che colpisce l'intestino tenue. Gli individui sono normalmente geneticamente predisposti a questa condizione e i sintomi variano da affaticamento a diarrea cronica e costipazione. Un gastroenterologo può identificare la presenza di celiachia.

Secondo gli esperti, il glutine viene rimosso da una dieta per celiaci perché infiamma l'intestino tenue. Rimuovendo il glutine, è possibile controllare i sintomi della celiachia.


Quindi, chi dovrebbe seguire una dieta priva di glutine?

Ora, anche se l'idea di andare senza glutine fa appello a te, tieni presente che potrebbe non fare alcun favore alla tua salute se effettui il passaggio.

Secondo gli esperti, a meno che tu non abbia la celiachia (che colpisce circa l'uno percento della popolazione), le allergie al grano o la sensibilità al glutine, il passaggio a una dieta priva di glutine non porta effettivamente benefici per la salute. In effetti, se può persino danneggiare la tua salute.

Katherine Tallmadge, autrice di "Diet Simple", ritiene che alcuni prodotti che contengono glutine, compresi i cereali integrali, offrano effettivamente una serie di benefici nutrizionali, tra cui l'essere eccellenti fonti di vitamine, minerali e fibre. Rimuovendo questi prodotti alimentari dalla tua dieta, rimuovi anche le vitamine, i minerali e le fibre.


Nel frattempo, a una dieta priva di glutine possono mancare componenti nutrizionali cruciali tra cui ferro, fibre, vitamina B12, zinco, fosforo, calcio, niacina, tiamina e acido folico. Questa è una lista piuttosto lunga per un capriccio dietetico, giusto?

Questo non vuol dire che andare senza glutine danneggerà sicuramente la tua salute. Tallmadge ci crede è possibile godere di una dieta nutrizionalmente equilibrata anche se si è privi di glutine, ma richiede conoscenze di alto livello che la maggior parte delle persone non possiede.

Pertanto, prima di rimbalzare eccitati in una dieta priva di glutine, dovresti essere preparato e armarti degli strumenti e delle conoscenze adeguati.

Come prepararsi per una dieta priva di glutine

frutta in acqua

Se vuoi ancora procedere con una dieta priva di glutine, dovresti iniziare a familiarizzare con i tipi di alimenti accettati e i tipi di alimenti che non sono accettati.

Per iniziare, ecco un breve elenco.

Accettato:

  • Tutti i tipi di frutta e verdura fresca
  • Qualsiasi tipo di succhi di frutta
  • Uova
  • Riso
  • Patate
  • Mais
  • quinoa
  • Grano saraceno
  • Soia
  • Noccioline
  • fagioli
  • Legumi
  • Carne e pesce non marinati, trasformati o impanati
  • Tutti i tipi di oli
  • Latte non aromatizzato
  • Tè non aromatizzato
  • Chicchi di caffè interi e macinati

Non accettato:

  • Orzo
  • Segale
  • Grano

Alimenti da evitare:

  • Alcol, tra cui birra, birra scura e birra (a meno che senza glutine)
  • Liquirizia
  • Spaghetti, lasagne, spaghetti di due minuti, gnocci, spaghetti di soba, spaghetti di hokkien (a meno che senza glutine)
  • Gelato in un cono
  • Latte di soia selezionato
  • Patatine selezionate e patatine di mais
  • Ripieno di torta di frutta
  • Biscotti
  • torte
  • pani
  • Alcuni condimenti tra cui senape, sottaceti, salse, salsa e condimenti per insalata
  • Cioccolatini selezionati
  • Dolci selezionati
  • Latte e malto in polvere
  • La maggior parte dei cereali (se non etichettati senza glutine)
  • La maggior parte dei prodotti da forno (se non etichettati senza glutine)

Ora, come puoi vedere, evitare orzo, segale e grano è in realtà più difficile di quanto potresti pensare. Per giocare in sicurezza, attenersi ai prodotti alimentari che sono specificamente etichettati come "senza glutine" o alimenti naturali come frutta e verdura.

Successivamente, una volta acquisiti familiarità con i tipi di alimenti che puoi e non puoi mangiare, concediti il ​​tempo di abituarti mentalmente all'idea.

Se sei come la maggior parte delle persone, probabilmente avrai viaggiato attraverso la vita senza dover essere troppo consapevole degli ingredienti dei tuoi pasti. Oltre alla dieta dispari e al piano nutrizionale, la maggior parte di noi senza allergie alimentari mangia diete senza restrizioni.

Ma se stai passando a una dieta priva di glutine, questo cambierà radicalmente. Dovrai evitare cibi che potresti aver goduto per tutta la vita e cibi che sono stati conosciuti per confortarti. Questa è una cosa particolarmente difficile da affrontare.

Quindi concediti il ​​tempo di affliggere tutti gli alimenti che non sei più in grado di mangiare e piangi la perdita delle tue abitudini e dei tuoi schemi alimentari.Cambiare comportamento non è mai facile, non importa quale sia la causa, quindi non essere troppo duro con te stesso se ti senti frustrato e irritato di tanto in tanto. È solo normale.

Successivamente, assicurati di dire ai tuoi amici, familiari e colleghi che stai passando a una dieta priva di glutine. Non solo offriranno supporto, ma potrebbero anche avere esperienza o conoscenza con questo tipo di dieta e offrire consulenza e orientamento. Tieni presente che la genetica spesso predice la prevalenza della celiachia, quindi se hai questa condizione, potrebbe esserlo anche uno dei membri della tua famiglia.

Sarà anche più facile spiegare perché stai rifiutando i cibi che amavi e aiuterà gli altri a sapere come cucinare per te quando ti diverti.

E infine, abituati all'idea di cucinare e preparare molto i tuoi pasti. Sarà molto più facile per te attenersi alla tua nuova dieta se sai esattamente quali ingredienti sono stati utilizzati. Ciò è particolarmente importante per coloro che soffrono di celiachia. Riscopri (o semplicemente scopri) il tuo amore per la cucina e goditi la sensazione di sapere di aver preparato un pasto sano e nutriente senza glutine.

Come acquistare senza glutine

Ok, quindi sei mentalmente, fisicamente e socialmente pronto a muovere i primi passi nella realtà della dieta priva di glutine. Dove dovresti iniziare?

Una buona idea è iniziare rifornendo la tua cucina e la tua dispensa. Puoi avviare questo processo rimuovendo tutti i prodotti che contengono glutine. In alternativa, se altri membri della tua famiglia o della tua casa continueranno a mangiare prodotti a base di glutine, posiziona semplicemente questi prodotti in una diversa area della cucina e assicurati che tutti sappiano dove dovrebbero andare i prodotti a base di glutine.

Quindi, fai un viaggio al supermercato locale. Aspettati di spendere quasi il doppio della quantità di tempo che acquisti per i tuoi prodotti alimentari rispetto al normale. Mentre questo tempo diminuirà man mano che ti abituerai alla dieta, è una buona idea dedicare un bel po 'di tempo ai primi viaggi.

Jax Peters, l'autore di Against the Grain, suggerisce di cercare cibi il più freschi possibile e probabilmente privi di glutine. Suggerisce di stare lontano da tutto ciò che sembra elaborato e conveniente (ad esempio pasti di due minuti, pasti al microonde, cibi confezionati) poiché probabilmente conterranno glutine.

Successivamente, prova a fare acquisti intorno al perimetro del supermercato, poiché è qui che si troveranno tutti i tuoi alimenti freschi. Pensa a carne, succhi freschi, frutta, latticini, verdure, pesce e pollame. Come acquirente senza glutine, è qui che passerai la maggior parte del tuo tempo. Scoprirai anche che sarà meglio preparare i pasti piuttosto che acquistarne di quelli pre-preparati, poiché spesso il glutine riesce a intrufolarsi in questi prodotti.

Se devi indugiare tra le navate centrali, fai attenzione ai cibi che si proclamano privi di glutine. Molti supermercati hanno ora un "corridoio di salute" dedicato dove normalmente puoi trovare pasta senza glutine, patatine, burro di arachidi e altri prodotti simili.

Durante la tua corsia centrale, fai attenzione a scegliere i prodotti che sono etichettati come "organici" o "senza grano" in quanto ciò non equivale necessariamente a senza glutine.

Ricette e risorse senza glutine

fontefonte

Ora per le cose divertenti! Abbiamo compilato un elenco di fantastiche ricette e risorse senza glutine per farti eccitare dalla tua nuova dieta. Ecco i nostri preferiti:

  • Sapore: Ricette
  • Dea senza glutine: ricette
  • Orgran: ricette
  • Wellandgood: Ricette
  • Senza glutine per me: risorse
  • Senza glutine Facile: risorse
  • Guida completa alle risorse per la dieta senza glutine: Libro
  • Living senza glutine per manichini: libro
  • The G-Free Diet: A Survival Free Guide: Book
  • Senza glutine, senza problemi: libro
  • Semplicemente senza glutine: comunità

Se hai altre risorse senza glutine che ritieni utili, includile nei commenti.

Dieta senza glutine: non adatta a chi non è celiaco (Febbraio 2021)


Tag: consigli dietetici benefici per la salute consigli sulla salute

Articoli Correlati