Come affrontare un boss difficile

Come affrontare un boss difficile
Se tratti bene le persone, ti tratteranno allo stesso modo. È così che dovrebbe essere in un mondo perfetto. Ma quel mondo e quelle persone non esistono.

Ci sono persone che adorano giocare, ma non hanno idea di cosa sia il fair-play. Ci sono persone che userebbero senza scrupoli qualsiasi tattica solo per sabotare gli altri. Come se diventassero più felici rendendo qualcuno infelice. Bene, non dare loro quel piacere!

Quando incontri persone difficili il meglio che puoi fare è evitarle. Idealmente, li escluderesti dalla tua vita. A volte, non ci sono metodi corretti per affrontare quelle persone. Con alcune persone è meglio non parlare affatto. Tuttavia, quando si tratta del tuo capo, a meno che tu non voglia cambiare lavoro, quel metodo è inevitabile. Dovresti semplicemente renderlo meno doloroso.

Fai il tuo lavoro

Concentrati sul tuo lavoro. Fai il tuo lavoro nel miglior modo possibile. Non fare abbastanza per mantenere il tuo lavoro. Dai il massimo e muoviti verso i risultati più alti possibili. Questo non è facile ovviamente con la motivazione abbassata. Sei abbastanza grande da sapere che non tutto nella vita si basa sul merito. Il duro lavoro e il buon lavoro non saranno sempre apprezzati.


Forse tu o quello sopra di te hai raggiunto la posizione grazie alle connessioni. Questo non è un problema fintanto che la persona conosce il lavoro che dovrebbe svolgere. Meglio lavori meglio ti senti nella tua posizione.

Se sei laborioso e capace, sei in grado di arrivare dove dovresti essere, nonostante le intenzioni di qualcun altro di sabotare i tuoi piani. Nemmeno la persona più in alto di te può fermarti se sai come muoverti nella giusta direzione. E a volte questo significa cambiare il percorso.

Forse sei tu

ragazza che fa una faccia cattiva mentre alla scrivania con il computer


Forse il tuo capo è sorridente e affascinante. Forse è molto capace. Tuttavia ti rende la vita difficile. Almeno la vita professionale.

Prima di dichiarare il caso e nominare il tuo capo difficile, chiediti se potresti essere un dipendente difficile.

Alcune persone hanno problemi di obbedienza e fanno fatica a sentirsi dire cosa fare. In quasi ogni lavoro c'è una certa gerarchia ed è per il tuo bene imparare il più presto possibile a rispettare quelli sopra di te e i colleghi. Se non riesci ad accettare l'autorità di qualcuno, è molto probabile che verrai accettato. Tutto ciò che puoi ottenere con arroganza è la relazione che si trasforma in una competizione antagonista "la mia volontà contro la tua".


Quando si sentono troppo al sicuro nella loro posizione alta alcune persone diventano dure. Altri, infastiditi dall'essere in una posizione spiacevole, malgrado l'autorità. L'orgoglio e la vanità sono due peccati fatali, non importa se provengono da una gerarchia superiore o inferiore.

Se ritieni che la persona sopra di te non sia incline verso di te, cerca di capire la ragione del suo comportamento. Sei tu che hai aggiunto qualcosa al modo in cui ti tratta? Prova a creare un'atmosfera di risoluzione dei problemi. Dovresti parlare ma non come nemici. Invece, chiedi una spiegazione, scegliendo attentamente le tue parole per evitare di danneggiare ulteriormente la tua relazione già ferita.

In un certo senso è la tua maniera che crea la persona. Se hai un approccio amichevole, c'è una grande possibilità che otterrai la stessa risposta. Il modo in cui siamo trattati dipende sempre in parte da noi. Quindi, prova prima a creare il capo con cui avrai il piacere di lavorare. Tutto ciò di cui hai bisogno è un atteggiamento un po 'modificato.

Domanda se c'è qualcosa che puoi fare per migliorare la situazione. Prova a ignorare qualsiasi comportamento dannoso. Fai il tuo lavoro e continua a sorridere.

Accetta le critiche

Non è facile accettare le critiche, soprattutto quando proviene da qualcuno da cui dipende la tua posizione. Qual è la migliore risposta ai reclami del tuo capo? Prova a vedere un feedback negativo come un suggerimento su come migliorare te stesso. Prepara un piano di attività insieme al tuo capo. Lascia il tuo ego da parte quando parli e controlli le reazioni emotive. Cerca di costruire una relazione di coppia, invece di sentirti vittima di giochi di potere.

Veri capi, mentori, coloro che hanno fiducia in se stessi e il lavoro che svolgono, stanno cercando di migliorare quelli che stanno sotto di loro. Forse il tuo capo è contento del tuo impegno, ma non della tua comunicazione interpersonale. Forse sei arrogante. Forse non sei abbastanza gentile. E forse sei solo giovane, ambizioso, energico e "con un futuro luminoso", quindi il tuo capo non può accettarlo. Deve semplicemente romperti, almeno buttarti sulla Terra, quando non può metterti a sei piedi sotto di essa.

Sii intoccabile

felice giovane donna d'affari di relax in ufficio

Alcune persone semplicemente non riescono a sopportare altre persone che si sentano bene o meglio di quanto si sentano. Sembra che si stiano nutrendo di schiantarsi contro qualcuno. Quelle persone sono già infelici e non è necessario punirle in alcun modo. È più dispendioso in energia essere arrabbiati e vendicarsi, piuttosto che essere gentili.

La più grande vendetta non è vendicarsi, lo sai. Sii sopra quello.

Ignora tutte le cattiverie insignificanti e persino maggiori del tuo capo. Una volta che la sua crudeltà avrà raggiunto il tuo intoccabile scudo, tutto tornerà a lui come un boomerang.

Sì, questo può irritarlo ancora di più. Il suo obiettivo è distruggerti e hai ancora un sorriso. Ma non aver paura. Continua a sorridere.

Mantenere buoni rapporti con gli altri

È molto meglio quando con una posizione più in alto puoi commentare tutti i lati positivi e negativi del tuo lavoro piuttosto che avere voci diffuse dietro la schiena.

Quando qualcuno parla male di te, ti impedisce di fare il tuo lavoro, cerca di buttarti giù e crea qualsiasi tipo di problema, è naturale che ti senta di buon umore. Tuttavia, la vendetta non è mai una buona idea. Se provi a competere in qualche modo, non vincerai. Se provi ad affrontarli usando le stesse tattiche, perderai perché il tuo capo ne ha molta più esperienza.

Invece di eseguire il backup, una volta che ti trovi in ​​una situazione scomoda, mantieni tutte le altre connessioni. Comunicare con altri colleghi senza provare a provare nulla. Sii te stesso. Sarà abbastanza per negare tutte le voci false.

Mantieni buoni rapporti con gli altri e sii buono con te stesso. Se lo fai, minimizzerai le situazioni spiacevoli che provengono dalla persona che crea problemi.

Tuttavia, non è possibile evitare completamente ogni difficoltà. A volte i problemi arriveranno come una tempesta, ma puoi essere duro e rimanere inalterato anche se i venti sono di un uragano.

Proteggiti

Donna di affari che fa yoga sul lavoro

Non in tutti i posti di lavoro esiste lo stesso controllo del capo e le sue interferenze con il tuo lavoro. Se pensi di essere vittima di circostanze fuori dal tuo controllo, devi fare tutto il possibile per ridurre l'impatto di quella persona sul tuo lavoro e sulla tua vita. Anche se quella persona può rovinare la tua posizione lavorativa, non è un grosso problema finché mantieni i nervi.

Se scopri che qualsiasi sforzo da parte tua non funzionerebbe per risolvere i problemi, ma sprecherebbe solo la tua energia, hai una decisione da prendere. Salva te stesso o salva il tuo lavoro? Potrebbe non essere facile, ma un lavoro: puoi ritrovarlo. I nervi non vengono ripristinati.

Ciò che porta una persona fuori pista lascerà intatta un'altra persona. Conosci il tuo corpo e i segni che manda quando lo stress è vicino. Qual è la cosa che ti rende più sensibile?

Se non trovi la giusta strategia per combatterlo, se la pressione che senti in ufficio è maggiore di quella che riesci a gestire, sii coraggioso ed esci. Molte carriere e sviluppi professionali sono stati costruiti dopo che la persona è stata licenziata. Non è raro che le persone rimangano intrappolate in un nido aziendale sicuro, quindi non possono lasciarlo, non importa quanto siano insoddisfatti.

Non tutti stanno scavalcando i cadaveri per raggiungere una certa posizione. Non tutti mirano a rimuovere quello da cui si sentono minacciati. Ma alcune posizioni non possono andare bene per due persone. A volte uno deve andare.

Forse sei abbastanza sopportabile da riuscire a sostituire il tuo capo. Ma una volta arrivato al suo posto, cerca di non dimenticare tutte le cose che non ti sono piaciute di lui. Non essere un capo impossibile che si lamenta di impiegati impossibili. E se ora, quando non sei un capo, puoi essere arrogante e prepotente, cosa accadrebbe se saltassi su quel sedile di pelle?

Kao The Kangaroo PC (Difficile) - Walkthrough ITA: Livello 7 (BOSS 1) (Luglio 2020)


Tag: problemi di lavoro

Articoli Correlati