Vi sveliamo 7 semplici modi per diventare vegani e avere un budget limitato

Vi sveliamo 7 semplici modi per diventare vegani e avere un budget limitato
Diventare vegan potrebbe sembrare costoso e intimidatorio, ma non è necessario. Dai un'occhiata ai nostri semplici modi per diventare vegani e ci ringrazierai in seguito.

Diventare vegani non ha bisogno di bruciare un buco nel tuo budget. Il concetto di veganismo è costoso è radicato nei costi più elevati dei prodotti a base di soia e dei sostituti della carne, che possono davvero sommare.

Per aiutarti a passare a uno stile di vita vegano (da una dieta vegetariana o che include carne) e farlo a basso costo, segui questi sette semplici consigli.

1. Attenersi alle graffette

fontefonte

I prodotti alimentari vegani includono alimenti come latte a base vegetale, riso, pasta, fagioli, quinoa e burro di noci. Molte persone pensano che devi preparare pasti con lunghi elenchi di ingredienti o ricette che utilizzano prodotti costosi.


Un modo per preparare un pasto sano è scegliere un grano come base - come pasta, riso o quinoa - e quindi tagliare verdure fresche e una lattina di fagioli. Mettilo in una ciotola, taglia un po 'di avocado e condisci la ciotola con succo di limone e olio d'oliva, oppure usa un condimento (come questo di agave e lime).

Puoi ottenere un sacco di valore nutrizionale dall'uso di verdure fresche, frutta e noci nei tuoi pasti senza dover concedervi lussi sostitutivi della carne.

2. Cucina i tuoi pasti

mani di cottura


Sebbene possa sembrare più semplice uscire e acquistare qualcosa di già fatto, le opzioni vegane pre-fatte tendono ad essere più costose rispetto a produrle a casa (a meno che tu non voglia mangiare patatine fritte). Ad esempio, una ciotola di acai nella mia città natale costa $ 10, mentre posso farcela a casa per circa $ 5 a porzione.

Se scegli di preparare i pasti a casa, non dovrai preoccuparti di rimanere bloccato in un posto con amici che non hanno opzioni vegane (rimarrai sorpreso da quante cose usano burro e uova) e hai vinto devo andare a cercare una ciotola di quinoa vegana da $ 12.

Molte ricette non richiedono molto tempo e utilizzano ingredienti relativamente economici. Personalmente mi piace molto realizzare sottaceti di polpette vegane (meno la mozzarella) o impacchi di hummus vegani con cetrioli, pomodori, avocado e rucola.


3. Acquista all'ingrosso

Donna che utilizza telefono cellulare mentre comperando nel supermercato

Acquistare in blocco può davvero farti risparmiare denaro, soprattutto quando sei vegano. Frutta e verdura fresche possono davvero sommare. Tuttavia, optare per l'acquisto di grandi sacchi di frutta congelata e l'acquisto di grandi quantità di verdure ti aiuterà a lungo termine.

La frutta congelata può essere utilizzata in frullati, budino di semi di chia, yogurt, semifreddi e molte altre ricette. È ottimo da conservare e può far parte di diversi pasti.

Un sacchetto da 48 once di frutta congelata può costare meno di $ 10 al supermercato, che è molto più economico rispetto all'acquisto di più sacchetti più piccoli o all'acquisto di frutta fresca.

4. Acquista prodotti generici

fontefonte

Ho usato diversi prodotti generici e, il più delle volte, non c'è differenza. Cose come riso, pasta, cereali, fagioli in scatola, farina d'avena, pane, noci e semi sono prodotti che vanno bene per comprare generici.

Saltare i marchi dei prodotti può farti risparmiare un sacco di soldi col passare del tempo (si somma davvero) e molti consumatori non sono consapevoli del fatto che, in molti casi, "gli stessi produttori producono i prodotti generici e il nome del marchio".

5. Cerca online i prodotti

donna che cerca sul computer

Ci sono alcuni siti davvero fantastici come The Better Health Store e Thrive Market che offrono prezzi più bassi su opzioni vegane salutari rispetto ai negozi di alimentari o salutari e possono anche offrirti più scelte con inventari che includono prodotti non offerti nel tuo negozio di alimentari locale.

Piping Rock offre anche prezzi molto bassi per gli integratori, che potresti prendere in considerazione quando passi a una dieta vegana. Soprattutto all'inizio, può essere difficile sapere quali vitamine stanno entrando nella tua dieta e quali ti mancano.

Se inizi a sentirti lento o noti una differenza nel tuo umore o nel tuo benessere generale, potresti non bilanciare abbastanza la tua dieta.

La frutta e la verdura fresca contengono molte vitamine e minerali. Tuttavia, se scegli di assumere un integratore sul lato per aumentare l'assunzione di vitamine, puoi trovare probiotici, multivitaminici e oli nutrizionali a prezzi molto buoni su Piping Rock (io personalmente uso il sito e lo giuro!).

6. Pianifica i tuoi pasti

Giovane donna sorridente in cucina

Uno dei più grandi consigli che posso dare a qualcuno che passa a uno stile di vita vegano è assicurarsi di pianificare i tuoi pasti. Questo per due motivi: assicurarti di avere abbastanza di ogni gruppo alimentare nella tua dieta e risparmiare denaro.

Pianificare i tuoi pasti ti aiuta a risparmiare denaro perché puoi acquistare ingredienti che possono essere utilizzati più di una volta, ad esempio utilizzando un blocco di tofu sia in una ricetta al curry che in una ricetta di scramble al tofu. Raddoppiare ti aiuta a comprare meno ingredienti e ti assicura che gli ingredienti non vadano sprecati.

7. Evita sostituti costosi (e malsani!)

Capelli corti Donna che mangia fast food

I sostituti della carne e del formaggio possono essere molto costosi e non sono necessariamente i più salutari a causa del fatto che sono altamente elaborati. Secondo Daily Burn, "La maggior parte dei sostituti della carne sono altamente lavorati e pieni di riempitivi artificiali". Quindi, sostituire la carne con questi prodotti non è meglio per noi.

"Altri additivi artificiali hanno dimostrato di avere effetti collaterali che includono nausea, vertigini, aumento di peso, riduzione dell'assorbimento di minerali e vitamine e persino il cancro", ha dichiarato Rachel Berman, R.D., autrice di Boosting Your Metabolism for Dummies.

Lo stesso vale per Daiya e altre marche di formaggi e latticini artificiali. Possono davvero aumentare il conto della spesa e il formaggio Daiya stesso è in realtà pieno di grassi saturi, il tipo cattivo che può ostruire le arterie.

Un sito vegano di perdita di peso ha scomposto il contenuto di grassi in una confezione di mozzarella Daiya, affermando: “Una porzione contiene 90 calorie e 60 di queste derivano dal grasso. Ciò significa che il 67% delle calorie proviene da grassi. Questo è sicuramente un alimento ricco di grassi. "

Come rimanere motivati?

Donna che promuove la perdita di peso

Quando il tuo nuovo stile di vita vegano diventa difficile da mantenere, ricorda innanzitutto perché sei passato. Era un motivo di salute? Era morale? Rivisitare questi motivi che risuonano con te ti aiuterà a spingerti avanti e rimanere forte.

Ricorda, ci sono modi semplici per diventare vegani. Fare qualcosa di buono per noi stessi e i nostri corpi non deve essere un impegno costoso, ma solo positivo.

7 REGOLE PER ESSERE FIGHI ~ feat. MATILDE (Dicembre 2020)


Tag: mangiare sano

Articoli Correlati