7 consigli su come affrontare l'ansia

7 consigli su come affrontare l'ansia
Preoccupazioni eccessive, paura, tensione, nervosismo e terrore sono tutti segni di ansia che possono avere molti effetti negativi sul corpo e sulla mente umana. L'ansia può spesso provocare spiacevoli palpitazioni, vertigini, attacchi di panico, insonnia, debolezza, mancanza di respiro e persino nausea.

La capacità di gestire tutti questi sentimenti stressanti e assumere il controllo delle tue emozioni è di estrema importanza per la tua salute e il tuo benessere generali. Continua a leggere per scoprire 7 semplici e utili suggerimenti su come affrontare l'ansia e raggiungere la pace e la tranquillità mentale.

1. Assicurati di assumere abbastanza magnesio, potassio e vitamina B

  • La carenza di magnesio e potassio può causare molti gravi problemi, tra cui insonnia e ansia. Prova ad aggiungere alla tua dieta più alimenti che contengono questi preziosi minerali.
  • Aumenta l'assunzione giornaliera di vitamina B, mangiando cibi ricchi di vitamina B o assumendo integratori alimentari di vitamina B.
    La vitamina B è estremamente importante per il tuo sistema nervoso: calma i nervi, rilassa i muscoli, riduce l'insonnia e l'ansia e aumenta la vigilanza mentale.

2. Analizza le tue ansie e agisci

Mal di testa dottoressa

Non ignorare le tue ansie, affrontale! Cerca di capire se c'è una ragione valida dietro di loro o se sono semplicemente causati da preoccupazioni inutili e immaginarie.


Se le tue ansie sono giustificate, agisci immediatamente e non rimandare la risoluzione del problema. Qualunque cosa ti dia fastidio, non nascondere la testa nella sabbia e non ignorare il problema. Lavora invece per trovare soluzioni e metterle in pratica. Non lasciare che l'ansia prenda il controllo della tua vita!

3. Eliminare caffeina, alcool e sigarette

Caffè, caffeina contenente dolci, alcol e sigarette possono sovraeccitare il sistema nervoso e aumentare i sintomi di ansia. Possono causare palpitazioni, nervosismo, tremori, tensione muscolare e insonnia.

Optare per calmare le tisane e berlo regolarmente, più volte al giorno.


4. Pratica le tecniche di rilassamento

Yoga vs stress

Un altro ottimo modo per affrontare l'ansia è praticare le tecniche di rilassamento.

Per scongiurare tensioni, paure e preoccupazioni, dobbiamo attivare la naturale risposta di rilassamento del corpo. Questo può essere fatto praticando la meditazione, lo yoga, la respirazione profonda e lo stretching. Tutte queste tecniche avranno molti effetti benefici sul tuo corpo, mente e spirito e miglioreranno la tua salute generale.


5. Esercitati, mangia bene e dormi abbastanza

  • L'esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre lo stress, la tensione e l'ansia. In effetti, l'attività fisica e lo sport possono aiutare il cervello a rilasciare sostanze chimiche note come endorfine, che hanno proprietà che migliorano l'umore.
    Tutti gli esercizi sono buoni, ma è sempre meglio optare per attività più rilassanti come il tai chi, la danza, la camminata o il nuoto.
  • Anche la fame, l'eccesso di cibo e le cattive abitudini alimentari possono contribuire notevolmente all'ansia. Esamina la tua dieta, parla con un nutrizionista se necessario e includi più alimenti contenenti potassio, magnesio e vitamina B nella tua dieta normale.
  • Cerca di dormire almeno 8 ore ogni notte. Il sonno di una buona notte avrà molti effetti benefici sul sistema nervoso. Se soffri di insonnia, aiutati con i rimedi a base di erbe: alcune erbe contengono composti naturali che hanno la capacità di calmare i nervi e indurre il rilassamento.

6. Fai una pausa di tanto in tanto

Ubicazione della donna sul sofà a casa

Un'altra grande tecnica per affrontare l'ansia è fare pause regolari dal tuo lavoro e dalla tua routine quotidiana. Di tanto in tanto, è necessario interrompere tutto ciò che si sta facendo, spegnere il computer, spegnere il telefono e posticipare le proprie responsabilità, doveri e obblighi per alcune ore. Il mondo non crollerà se lo fai!

Non fare pause può causare un graduale accumulo di stress e tensione e aumentare i sintomi dell'ansia. Allontanarsi dalla routine quotidiana può invece rinfrescare la mente, schiarirsi la testa e rilassare i nervi tesi.

7. Trova le distrazioni, socializza e tratta te stesso

  • Trova le distrazioni che non ti permetteranno di soffermarti sulle tue preoccupazioni e sui tuoi problemi. Iniziare un nuovo hobby, sport o corso ridurrà notevolmente i sintomi dell'ansia e riempirà la mente di pensieri positivi. Che si tratti di ballare, cucinare, dipingere, fare escursioni, nuotare, leggere o anche fare l'amore, ti aiuterà sicuramente a gestire l'ansia.
  • Socializza con altre persone. Organizza cene, invitali e uscite il più possibile. Essere soli e pensare ai tuoi problemi non farà che alimentare l'ansia e farti sentire più nervoso e depresso.
  • Concediti un massaggio rilassante per tutto il corpo, una sessione di aromaterapia o qualche altro servizio spa. Vai a un concerto o in un bel ristorante, comprati un vestito nuovo, un libro o un profumo o fai qualsiasi altra cosa che ti faccia sentire felice e rilassato. Inizia a dedicare più tempo a te stesso, poiché sei la persona più importante della tua vita. Avere rispetto di sé ti aiuterà a gestire la tua ansia in un modo diverso.

Spero che questo post ti aiuti a ridurre l'ansia e ad ottenere più calma e tranquillità. Fateci sapere e condividere le vostre esperienze con noi nella sezione commenti qui sotto.

3 consigli per gestire ansia e attacchi di panico | Filippo Ongaro (Marzo 2021)


Tag: affrontare l'ansia vitamina b

Articoli Correlati