Vitamine: stai diventando abbastanza?

Vitamine: stai diventando abbastanza?
Vitamine salutari, nutrienti e vivificanti. Quindi ... stai diventando abbastanza? E come fai a sapere se ti manca? Scopriamolo.

Vogliamo tutti avere corpi in forma, sani e forti. Ma il tuo stile di vita sta sabotando le tue possibilità di raggiungere questi obiettivi?

Un elemento da considerare quando si considera questo rischio è se si stanno consumando abbastanza alimenti sani (alimenti ricchi di vitamine e minerali nutrienti). E un buon punto di partenza è le tue vitamine.

Di cosa stai parlando, Willis?

Quando parliamo di vitamine, ci sono due principali classificazioni a cui ci riferiamo: idrosolubile e liposolubile.


Entrambi i tipi di vitamine aiutano il tuo corpo a svolgere ed eseguire una varietà di funzioni biologiche come aiutare nella formazione dei globuli rossi, aiutare nella crescita e nello sviluppo e mantenere forte il sistema immunitario.

E mentre le vitamine liposolubili possono essere immagazzinate negli acidi biliari, le vitamine idrosolubili vengono assorbite rapidamente dal tuo corpo e vengono eliminate tramite l'urina.

Per cominciare, esamineremo le vitamine idrosolubili perché sono il tipo che è necessario ricostituire regolarmente.


# 1: vitamine idrosolubili

Ci sono due principali vitamine idrosolubili di cui devi preoccuparti: complesso B e C.

Le vitamine del complesso B comprendono tiamina (vitamina B1), riboflavina (B2), vitamina B6, vitamina B12, niacina, biotina, acido folico e acido pantotenico. Queste vitamine si prendono cura della pelle, della vista, dei globuli rossi e del sistema nervoso.

Certamente fanno più pile, ma le loro responsabilità riempirebbero un intero articolo in loro stessi! Per ottenere vitamine del complesso B, devi mangiare cibi come cereali integrali e prodotti a base di cereali migliorati.


Successivamente, è la vitamina C - la vitamina più conosciuta là fuori.

Questo piccoletto è ottimo per aiutare nel processo di guarigione, mantenere il sistema immunitario ben funzionante, aiutare nello sviluppo di ossa e denti, mantenere forti le pareti dei vasi sanguigni, aumentare l'assorbimento del ferro e tenere insieme le cellule del corpo.

Alcuni esperti suggeriscono anche che la vitamina C è un potente antiossidante e come tale può ridurre la minaccia di alcuni tumori e malattie cardiache. Piccolo lavoratore duro, no? La vitamina C può essere trovata negli agrumi come arance, kiwi e pompelmi tra gli altri alimenti.

Ora è importante tenere presente che le vitamine idrosolubili devono essere reintegrate quotidianamente. Se questo suona troppo spesso, considera la frequenza con cui vai in bagno ogni giorno.

La mia ipotesi è almeno tre volte.

Quindi tre volte al giorno, il tuo corpo rimuove dal sistema le vitamine idrosolubili. Ha senso ora perché devono essere riforniti quotidianamente?

# 2: vitamine liposolubili

fontefonte

Ora per i nostri piccoli grassi: vitamina A, D, E e K.

La vitamina A è responsabile dell'idratazione di polmoni, gola, naso, occhi, pelle e bocca. Si occupa anche dello sviluppo e della riproduzione di ossa e denti.

Puoi trovare vitamina A nel fegato, latticini a basso contenuto di grassi, verdure verde scuro, zucche, albicocche, pesce e carote. Con le verdure, la vitamina A viene convertita dal beta carotene.

La vitamina D è la vitamina del sole. Si prende cura anche dei denti e delle ossa e aumenta anche il calcio nell'intestino tenue.

Se stai lottando con il tuo peso, dai un'occhiata ai tuoi livelli di vitamina D così come è coinvolto nella regolazione del metabolismo. Oltre a prendere un po 'di sole, puoi aumentare i livelli di vitamina D bevendo latte e latticini potenziati con vitamina D.

Puoi anche trovare vitamina D nell'olio di pesce e nei pesci grassi.

E mentre l'intero dibattito sulla protezione solare / nessuna protezione solare probabilmente continuerà per secoli ancora, un buon consiglio è quello di mantenere l'esposizione al sole tra i 10 e i 15 minuti se non si indossa alcuna protezione solare.

Non più di questo e probabilmente dovrai indossare la protezione solare. Gli esperti suggeriscono anche che il tuo corpo riceve la maggior quantità di vitamina D durante le ore di mezzogiorno, anche se il sole del mattino e del pomeriggio non è così forte e ha meno probabilità di bruciarti.

Quando pensi alla vitamina E, probabilmente ricordi i contenitori di crema alla vitamina E che i tuoi genitori hanno tenuto a portata di mano per la pelle secca, o uno dei tuoi amici salutisti ha nella loro credenza di bellezza.

La vitamina E protegge la tua vitamina C, A, acidi grassi essenziali e globuli rossi. È il protettore del mondo vitaminico! Per aumentare i livelli di vitamina E, pensa a frutta e verdura fresca, noci, semi e cereali integrali.

Fondamentalmente, tutte le cose che il tuo nutrizionista ti ha detto di mangiare. Oh, e tua mamma ...

E, ultimo ma non meno importante, la vitamina K si prende cura delle ossa, dei denti e della coagulazione del sangue. Mentre il corpo produce questa vitamina naturalmente, se sei basso puoi trovarla in olio di oliva, olio di canola, spinaci, cavoli e broccoli.

Conosci la tua assunzione

Mentre il miglior consiglio è di mangiare una grande varietà di cibi sani da una vasta gamma di gruppi alimentari, se vuoi essere più preciso, ecco un elenco di alcune delle dosi giornaliere raccomandate di vitamine:

  • Vitamina A: 700 microgrammi per ragazze e donne adolescenti. Tieni presente che è abbastanza raro avere una carenza di vitamina A.
  • Vitamina D: 600 UI al giorno se l'esposizione minima al sole.
  • Vitamina E: 15 mg al giorno.
  • Vitamina B3: 14 mg al giorno per le donne.
  • Ferro: 18 mg al giorno per le donne.Assicurati di non overdose su ferro.

Per ulteriori assegni vitaminici giornalieri, si rivolga al medico o al medico.

Come faccio a sapere se ne ho abbastanza?

prescrizione di scrittura del medico

Mentre puoi indovinare se l'assunzione di vitamine è abbastanza elevata osservando fattori esterni come unghie deboli, scarso sistema immunitario (cioè ti stai sempre ammalando) e pelle malata, la soluzione migliore è visitare il tuo medico.

So, lo so, nell'era di Google dovremmo essere in grado di capire queste cose da soli, giusto?

Bene, in verità, cercare su Google i nostri sintomi e indovinare cosa ci manca probabilmente non funzionerà molto bene.

Oltre al fatto che Google sembra sempre darti lo scenario peggiore in termini di salute (Hai un occhio storto? Stai morendo. Cordialmente, Google), anche se riesci a individuare alcune vitamine in cui sei a corto di , potresti perdere qualcos'altro di fondamentale.

Tutto nel nostro corpo lavora insieme, è una cosa olistica. Quindi afferrare un elemento e correre con esso non ti porterà alla salute olistica.

Quindi, ora che abbiamo chiarito il motivo per cui non dovresti Google i sintomi, vediamo come può determinare lo stato della tua salute. E come ho detto prima, la tua scommessa migliore è il tuo medico di fiducia.

Anche se non saranno in grado di guardarti e dire "Oh, sei carente di x, y z", saranno in grado di organizzarti per fare una serie di esami del sangue che ti diranno cosa sta realmente accadendo nel tuo corpo.

Questi test sono molto più precisi di qualsiasi cosa tu possa cercare da solo e catturano cose che potresti non aver pensato.

Il tuo dottore sarà anche in grado di parlarti attraverso i tuoi risultati e se ottieni una versione stampata da portare a casa, puoi quindi ricercare le cose in modo più accurato e completo se ne hai voglia.

E per quanto riguarda il rifornimento di vitamine che sono scarse, ci sono due semplici modi per farlo: o attraverso la dieta e le cose che mangi o tramite integratori. È sempre molto meglio ottenere vitamine e minerali direttamente dalla fonte (natura), ma a volte può essere difficile consumare tutto ciò di cui hai bisogno durante la settimana (e ogni giorno), quindi se un integratore si adatta meglio al tuo stile di vita, don ' mi sento riluttante a scegliere questa opzione.

E infine, ricorda di fidarti del tuo corpo. Molte volte il nostro corpo cerca di comunicare ciò di cui ha bisogno, dobbiamo solo ascoltare correttamente.

Presta attenzione ai segnali, mangia quando hai fame (piuttosto che quando sei annoiato / ansioso / stanco) e soprattutto nutre il tuo corpo e la tua mente.

Buona fortuna e buona caccia alle vitamine!

Foto di copertina: www.fitnessband.com

10 Segnali di Avvertimento Per Possibile Carenza di Vitamina D (Marzo 2021)


Tag: suggerimenti per la salute vitamina b vitamina c vitamina d vitamine e vitamine

Articoli Correlati