Solo Travel: come rendere il viaggio divertente

Solo Travel: come rendere il viaggio divertente
Chi ha detto che uno è il numero più solitario? Fai le valigie e concediti un viaggio fantastico, non è necessario un compagno.

Sebbene non sia l'opzione più economica e, siamo onesti, sempre la più sicura, viaggiare da soli è uno dei modi più arricchenti per esplorare il mondo e scoprire nuovi posti mentre impari a divertirti nella tua compagnia.

Che si tratti di una vacanza al mare, di visitare una nuova città o di fare un'escursione piena di attività, ci sono infiniti modi per farti divertire senza la solitudine o la noia che ti entrano nella mente.

Ecco come assicurarti di goderti questi "momenti personali" mentre scopri i segreti della tua destinazione!


1. Ricorda: sei il capo!

fontefonte

Una delle cose migliori del viaggiare da solo è che puoi fare esattamente quello che vuoi, come vuoi e quando vuoi. Scegli una destinazione che offre luoghi e attività che ti piacciono in modo che non vedi l'ora di immergerti nel punto che preferisci prima ancora di arrivarci.

Se ami la storia, ti assicuro che avrai una palla che esplora città europee e monumenti asiatici. Se sei un buongustaio, vai in una città con una cucina all'avanguardia dove puoi seguire una lezione o esplorare ristoranti strabilianti. Se fai ciò che ami, ti divertirai moltissimo con o senza compagnia.

2. Scegli la casa giusta lontano da casa

Non importa quanto vorresti essere in giro per le tue vacanze, ci saranno momenti in cui vorrai riposare e ricaricare.


Con questo in mente, assicurati di scegliere un hotel con servizi che non richiedono di avere un partner criminale per downtime di buona qualità.

Ci sono elementi di base come WiFi, TV in camera o palestra, o opzioni più elaborate come un bel centro benessere, musica dal vivo nella hall o una terrazza con una buona vista dove è possibile leggere invece di rimanere bloccati nella stanza.

3. Crea un piano di gioco

Anche i più creativi di noi possono lottare per divertirsi senza alcuna preparazione, soprattutto perché alcune destinazioni popolari richiedono prenotazioni anticipate per attività o richiedono un guardaroba specifico per partecipare.


Leggi le cose da fare nella zona in cui sei diretto in modo da conoscere le opzioni in anticipo. Se prenoti in anticipo o scegli di seguire il flusso, almeno saprai con cosa stai lavorando!

4. Lascia che gli altri ti intrattengano

fontefonte

Quando ho iniziato a viaggiare da solo, la mia più grande lotta era trovare cose da fare la sera dopo cena. Da ragazza, andare al bar da solo è a malapena un'opzione e, a meno che tu non stia cercando problemi, è meglio evitare i club.

Dopo i miei primi viaggi, ho scoperto le gioie di andare a spettacoli dal vivo, cinema e bar sportivi dove puoi divertirti guardando un intrattenimento senza la necessità di uno positivo.

Anche se hai poco interesse per gli sport come me, qualcosa di così basso come una partita di calcio in un pub locale è ottimo per le persone che guardano e si trovano tra altre persone in un ambiente sicuro con energia meravigliosamente divertente.

5. Diventa un falegname

Visitare una città da solo ti permette di scoprire segreti locali, luoghi non turistici e dimenticare casa. Ma, di tanto in tanto, potrebbe essere utile partecipare a un tour di gruppo per esplorare alcuni dei punti di riferimento locali o impegnarsi in un'attività.

Non solo incontrerai persone che la pensano allo stesso modo e farai nuove amicizie, ma otterrai anche un contesto per parte della cultura della tua destinazione. Durante una gita in spiaggia, partecipa a una divertente lezione di sport acquatici o yoga o trova il tuo gruppo escursionistico e ti sentirai sicuramente bene dopo!

6. Posta e Connetti

In questi giorni, con le risorse dei social media che abbiamo, è facile scoprire se conosciamo qualcuno che si sta dirigendo nella stessa posizione, che si tratti di amici, amici di amici o amici dei nostri amici.

Un post su Facebook o un'e-mail di gruppo può essere tutto ciò che serve per capire chi è in città e se c'è un volto amichevole con cui incontrarsi per pranzo o un drink!

7. Vai locale

fontefonte

Se sei timido, questo potrebbe non essere adatto a te, ma prova a passare del tempo con la gente del posto se puoi. Un modo per farlo è attraverso i servizi che ti collegano con i locali che sono desiderosi (e qualificati) di mostrare ai visitatori ciò che tutte le guide lasciano fuori. Puoi consumare un delizioso pasto nella casa di uno chef, imparare molto sulla cultura e vivere davvero un'esperienza diversa.

8. Porta la tua lista dei secchi

Il libro che hai cercato di leggere negli ultimi mesi, i nuovi modi di fotografare che hai cercato di padroneggiare, un nuovo sport, qualunque cosa tu stia aspettando di fare, portalo. Il cielo è il limite!

Ecco qui! Con la giusta preparazione, risorse e mentalità, viaggiare da soli può essere piacevole quanto andare in vacanza con gli amici, forse anche meglio.

Quindi OrandaStyleers, come si fa tu sfruttare al meglio i tuoi viaggi da solista?

VIAGGIARE DA SOLI NEGLI OSTELLI: SONO PULITI? PERCHÉ SCEGLIERLI? (Aprile 2021)


Tag: veri e propri consigli di viaggio che viaggiano da soli

Articoli Correlati