Potty Training Suggerimenti per il successo

Potty Training Suggerimenti per il successo
Pensi che tuo figlio sia pronto a togliersi i pannolini e iniziare a usare un vasino? Dire "addio" ai pannolini è una fase importante sia per i genitori che per un bambino. Per un allenamento efficace con il vasino, preparati leggendo questi 4 suggerimenti.

1. Aspetta che il bambino sia pronto

I pediatri non sono d'accordo quando si tratta di un momento perfetto per un allenamento banale. Alcuni sostengono che prima inizi, più una transizione avrà successo. Altri, d'altra parte, credono che i bambini che si sono abituati a usare un vasino durante il primo anno di vita in seguito tendano a rifiutarlo. In una parola, continuano a fare pipì e fare la cacca nel letto per molto tempo.

Come in molti altri segmenti della genitorialità, dopo aver consultato vari libri scritti sull'argomento, la cosa migliore da fare è osservare tuo figlio e adattare ciò che hai letto alla sua personalità. Il tuo bambino è pronto per un vasino se:

  • ha tra 2-2 anni e mezzo
  • capisce che "ha fatto qualcosa"
  • urla o mostra in diversi modi che si è bagnato

2. Scegli il momento giusto

Per avere un allenamento banale di successo è fondamentale scegliere il momento giusto. È meglio farlo in estate, soprattutto se sei in vacanza e non hai intenzione di viaggiare. Non iniziare la formazione se c'è un cambiamento nella routine del bambino; ad esempio ti sei trasferito in un'altra casa, hai una nuova babysitter, hai appena avuto un altro bambino, ecc ... È probabile che l'allenamento banale abbia successo se il bambino non deve adattarsi a troppe cose allo stesso tempo.


3. Pronto ... Imposta ... Vai!

Ragazza seduta sul vasino

Passaggio n. 1

Inizia l'allenamento mostrando il vasino e spiegandone lo scopo. Dai a un bambino una settimana per abituarsi, insegnagli a sederci senza togliere i pannolini e i vestiti. Se un bambino rifiuta di sedersi per più di qualche secondo, non forzarlo. Non affrettare tuo figlio; attendere il tempo necessario.


Sii positivo, entusiasta e solidale. Dimostra di essere sicuro del successo di tuo figlio.

Passo n. 2.

A questo punto probabilmente sai quando tuo figlio sta per fare la cacca.


Il momento migliore per mettere il bambino su un vasino è subito dopo che si è alzato dal letto o dopo la colazione. Togliti i pannolini e fai sedere il bambino sul vasino. Cerca di far rimanere tuo figlio per circa 10-15 minuti, divertendolo con un gioco o una storia. Se riesce a fare la cacca, mostra la tua soddisfazione con lode, ma non essere troppo elettrizzato. Ripeti il ​​rituale ogni giorno per circa una settimana.

Passo n. 3.

Durante la seconda settimana, fai lo stesso rituale 2-3 volte al giorno; dopo un pasto o un drink, dopo il pisolino pomeridiano.

Ricorda a tuo figlio cosa dovrebbe fare. Non dimenticare di lodare tuo figlio se ti chiede un vasino.

Se ritieni che tuo figlio sia pronto per un passaggio successivo, togli i pannolini e lascialo giocare per un po 'con un vasino a portata di mano. Occasionalmente ricorda a tuo figlio perché hai lasciato lì il vasino.

Dopo 2-3 giorni di allenamento con vasino di successo, togli i pannolini durante il pisolino pomeridiano. Posiziona un tessuto impermeabile sotto le lenzuola e non arrabbiarti se il bambino bagna il letto.

4. Supera le difficoltà

Non molti genitori hanno avuto una transizione graduale dai pannolini al vasino. Per un po 'è sembrato che tu ci fossi riuscito ma poi, all'improvviso, tuo figlio rifiuta di usare il vasino. Perché succede e come risolvere il problema?

A volte i bambini hanno le feci dure e dolorose o sono costipati. Evitano il vasino perché lo associano al dolore. Per aiutare il bambino, mettilo a dieta ricca di fibre per alcuni giorni e lascia che mangi più frutta. Non forzare tuo figlio a usare il vasino fino a quando il problema non sarà risolto.

Il secondo problema comune, secondo il famoso pediatra Dr. Spock, è l'impreparazione di un bambino di "separarsi" dalla cacca. La spiegazione è abbastanza semplice Il bambino è orgoglioso di ciò che ha fatto nello stesso modo in cui è orgoglioso del suo naso o delle sue braccia. Il bambino pensa alla sua cacca come parte integrante del suo corpo e vederlo portato via può essere traumatizzante. Quindi, non lasciare che il bambino lo veda spazzato via.

Se non riesci ad allenarti in un vasino in due settimane, non sentirti frustrato e incolpare te stesso o tuo figlio. Attendere qualche istante, quindi riprovare. Il bambino allenato in vasino non è più intelligente o di successo di un bambino della stessa età che rifiuta ancora il vasino. Con il tempo e la pazienza, tu e tuo figlio riuscirete presto.

Toilet Training for Autism: Potty Training Guide & Tips for Parents and Professionals (Luglio 2020)


Tag: consigli per genitori

Articoli Correlati