Padroneggiare l'arte della pazienza in 5 semplici passaggi

Padroneggiare l'arte della pazienza in 5 semplici passaggi
Vi siete mai chiesti perché alcune persone possono tollerare la maggior parte di ciò che accade nel loro mondo e tuttavia non riesci a gestire anche le più piccole interruzioni? Ti sembra che la Fata della pazienza ti abbia ignorato alla nascita e quindi fai fatica a mantenere la calma in situazioni che sicuramente lo richiedono?

La pazienza è una di quelle virtù che è l'invidia di tutto ciò che non ce l'ha. Le persone che possono esercitare un certo grado di calma e comprensione di fronte a situazioni difficili e stressanti sembrano avere un livello di funzionamento più elevato rispetto al resto di noi.

Sembra che possano riuscire più facilmente perché sono in grado di mantenere il loro ingegno nei loro confronti in tempi difficili invece di sentirsi frustrati e arrabbiati. In sostanza, sono in grado di mantenere la mente quando tutti noi siamo pronti a strappare i capelli e urlare nella parte superiore dei nostri polmoni.

Puoi imparare ad essere paziente anche se non sei mai stato paziente prima? La risposta è si. tu può trasformati da un animale pazzo, troppo emotivo, facile da sconvolgere in un essere umano tranquillo, calmo e razionale ... ed è abbastanza facile da fare se fai i passi giusti.


Loro sono:

Passaggio n. 1: quando qualcosa (o qualcuno) ti viene sotto la pelle, non dire una parola

coffee shop di coppia 8

Quando pensi a una persona paziente rispetto a qualcuno che non lo è, qual è una delle principali differenze che riconosci? Probabilmente è quello che dicono (e non dire, a seconda dei casi).


Generalmente, una persona che è tollerante non apre la bocca e inizia a pronunciare parole che probabilmente rimpiangeranno in seguito. Quindi, il primo passo è imparare come tenere la bocca chiusa di fronte a una situazione che ti manda immediatamente alla fine della corda.

Il motivo per cui è così importante è che non puoi pensare e parlare allo stesso tempo. Potresti pensare di poterlo fare, ma se sei agitato o arrabbiato, è altamente improbabile. Pertanto, se vuoi dare alla tua mente il tempo di elaborare ciò che sta succedendo, allora devi rimanere in silenzio.

Ora, se vuoi dire una o due cose internamente per stressarti, va bene. Ma non lasciarlo una parola lascia le tue labbra perché una volta fatto non puoi riaverlo indietro. Quindi, non solo hai a che fare con la tua mancanza di pazienza, ma ora devi trovare un modo per provare a rimediare perché probabilmente hai detto qualcosa di doloroso o cattivo.


Passaggio 2: riconoscere che lo è il tuo problema, non loro

È facile guardare chiunque ci stia frustrando e arrabbiarsi con loro, ma la realtà è che è così il nostro problema se ci manca la capacità di affrontarli. Dopotutto, siamo responsabili di come rispondiamo agli altri e alle situazioni. Controlliamo le nostre azioni e risposte.

Non esiste qualcuno che ti "renda" arrabbiato, frustrato o turbato. Anche se ti hanno ammanettato e hanno una pistola in testa, sei comunque responsabile della tua reazione. Quindi, non arrabbiarti con loro se tu comportarsi come un putz e perdere il controllo. Quello è il tuo colpa, non loro.

Riconoscere questo semplice fatto ti consente di concentrarti su te stesso anziché su di loro, il che è fantastico perché ti mantiene anche al posto di guida.

Se sono il problema quindi è facile sentirsi frustrati in quanto non è possibile modificarli o controllarli. Tuttavia, se sei il problema, almeno è possibile apportare modifiche che probabilmente correggeranno la situazione.

Passaggio 3: chiediti perché sei così arrabbiato

Per guadagnare pazienza, devi capire cosa ti fa sentire impaziente. Cos'è la situazione o la persona che ti sta mandando oltre il limite? Ciò potrebbe richiedere di scavare sotto la superficie per scoprire cosa sta esattamente succedendo sotto la pelle.

Forse ti ricordano qualcun altro di cui non sei particolarmente affezionato o che sei a corto di tempo e ti senti come se non stessi realizzando ciò che intendevi realizzare. Qualunque cosa ti dia fastidio, devi dargli un nome e riconoscerlo. Non puoi affrontare qualcosa che non capisci.

Passaggio n. 4: cercare soluzioni

donna in piedi vicino alla finestra e guardando

Una volta isolata la vera causa della tua frustrazione o mancanza di pazienza, è tempo di cercare modi per alleviare lo stress e l'ansia in modo da non essere spinto al limite.

Ad esempio, se ti arrabbi facilmente quando i tuoi figli non si siedono e fanno i compiti mentre li prendi come segno che non ci riusciranno, potresti decidere di fare qualcosa che li rende davvero impazienti di sedersi e sforzarsi il loro cervello. Forse accetti di dare loro premi per buoni voti o di regalarli al loro film preferito quando il lavoro è finito.

Idealmente, vuoi creare una soluzione win / win. Trasformalo in qualcosa di positivo per entrambi. Più tu ogni uscirne, meglio sarà.

Passaggio n. 5: mantieni la tua prospettiva

Anche eseguendo i quattro passaggi precedenti, potresti riscontrare momenti in cui sei ancora tentato al massimo.Anche se non dici nulla di fronte all'impazienza, riconosci che sei tu e non loro, scopri perché sei così arrabbiato e trovare una soluzione, le emozioni a volte possono ancora prevalere sulla migliore sensibilità. Potresti pensare che sia stata la goccia a spezzare la schiena del cammello e decidere di perdere la calma.

Se riesci a mantenere il tuo prospettiva in tempi come questi, fa scoppiare scoppi in seguito molto meno probabili. Anche se ti interessa in questo momento, devi chiederti se ti interesserà tra cinque o dieci anni. È questo veramente un problema degno di mettere così tanta energia?

Se la risposta è no, allora devi lasciarla andare. Perché perdere tempo e fatica quando non è necessario? Se la risposta è sì, sarà importante quindi vale la pena farlo nel modo giusto. Pensa a come affrontare la situazione in modo che non ti esploda in faccia. Estrai l'emozione e lavora sul problema invece di agire come un matto (che non ti porta da nessuna parte).

La pazienza non è la più semplice delle virtù da padroneggiare, ma può essere fatta. Non solo ti renderà una persona migliore, ma ti darà anche un senso di calma e controllo che non può essere battuto.

Sarai finalmente responsabile della tua vita e ti sentirai bene.

Mejores Programas para crear Música Electrónica GRATIS 2019, Daws producción masterización (Marzo 2021)


Tag: consigli di vita consigli di vita pratici consigli di auto aiuto

Articoli Correlati