Magico Marocco: cosa non perdere durante la visita a Marrakech

Magico Marocco: cosa non perdere durante la visita a Marrakech
Stai pianificando (o sognando un incontro) un viaggio a Marrakech? Ecco cinque cose da non perdere quando sei in città!

C'è di più a Marrakesh dei Giardini Majorelle, le Tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, la Maison de la Photographie, Dar Si Said e i Giardini Menara (ma dovevo menzionarli, quindi li ho coperti ...).

Se ti avventuri più lontano, hai le montagne dell'Atlante e il deserto del Sahara (il primo è perfetto per una gita di un giorno; il secondo richiede da due a tre notti).

Tuttavia, ci sono molte altre cose da fare a Marrakech da non perdere quando si è in città.


1. I souk

souk in Marocco

Dirigiti a Jemaa el-Fnaa (la grande piazza) per vedere venditori ambulanti, incantatori di serpenti, giullari, maghi e altri personaggi che si radunano lì per vendere le loro merci e intrattenere le persone.

Quindi, dirigiti verso i suk, le strade coperte che formano un labirinto di negozi come un grande centro commerciale all'aperto costituito da piccole boutique con prodotti artigianali. Esistono sezioni diverse per prodotti diversi, anche se questo non è strettamente rispettato, quindi ci sono anche alcuni negozi casuali qua e là.


Devi sapere due cose. In primo luogo, se vai qui con una guida, è probabile che abbiano fatto affari con alcuni negozi in cui ti portano e ottengono un taglio dai tuoi acquisti. In altre parole, non ti porteranno necessariamente nei posti migliori.

Secondo, devi contrattare. Non devi pagare più del 30-50% del prezzo di offerta. Ho avuto delle discussioni accese con i venditori nei souk. Alla fine, quelli che ho finito per acquistare da me mi hanno davvero rispettato, ma ho fatto arrabbiare alcune persone nel processo perché sono abituate ai turisti che cedono alle loro richieste.

Se vai di notte, puoi comprare del cibo negli stand gastronomici sulla piazza. Non perdere l'occasione di avere un appuntamento con un erborista / stregone in una delle tante farmacie antiquate che circondano la piazza. Se cureranno qualcosa, chissà, ma ne vale la pena!


2. Una passeggiata nel deserto romantica o esotica

Se hai sempre immaginato una passeggiata sotto le stelle nel deserto o una cena in una lussuosa tenda, visita La Pause. Puoi stare la notte, godendo la combinazione di bellezza naturale e lusso in una delle loro tende, compreso un camino aperto.

3. Caffetterie

caffè e Marocco

Non so te, ma adoro sorseggiare un caffè o un tè e guardare la vita che passa. Sono giunto alla conclusione che quando viaggio, trovare un posto che la gente del posto ama, o semplicemente un bar incredibilmente incredibile, è essenziale.

In quale altro luogo puoi rilassarti, ritrovarti al lavoro e contemporaneamente divertirti ad esplorare la città in cui ti trovi?

Quando ero a Marrakech, mi sono innamorata del Café du Livre, che è un caffè rivolto a espatriati e viaggiatori. È perfetto se hai intenzione di trasferirti a Marrakech o vuoi incontrare altri viaggiatori e ottenere consigli su cosa fare.

Anche le possibilità di intossicazione alimentare sono basse.

Il Café de La Poste, con la sua grandiosità pomposa, tuttavia, mi ricorda il tipo di luoghi che gli europei visiterebbero tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. Se hai mai pensato di essere uno di quei viaggiatori, allora è qui che dovresti andare.

Se stai cercando un caffè con vista, Café des Epices è un'ottima scelta. Qui, puoi guardare le montagne dell'Atlante dalla terrazza mentre il sole tramonta, o dirigersi verso il cortile per essere nel mezzo della follia che è la piazza delle spezie.

Se hai voglia di imparare l'arabo, mandare i tuoi bambini in un miniclub o, per quello, ottenere un tatuaggio all'henné, allora l'Henna Café fa per te. Puoi frequentare le lezioni gratuite (molte sono rivolte alla comunità locale), prendere un caffè o fare volontariato per aiutarti!

Per un tè, dai un'occhiata invece a Riad Yima: una versione ironica della cultura marocchina. Vuoi più ispirazione? Dai un'occhiata a questo articolo.

4. Gli hammam

hammam in marocco

Una visita a Marrakech non è completa se non si visita un hammam. Questa è la versione marocchina di banja russe, saune svedesi e spa internazionali. Qui, sarai ricoperto da uno speciale sapone oleoso a base di olive nere.

Dopo che avrà ammorbidito la pelle, sarai strofinato con una spugna ruvida.

Puoi anche chiedere alla gente del posto un hammam tradizionale, che ho fatto e sono finito nudo, piatto sul pavimento di fronte a tutte le donne del quartiere, strofinato da cima a piedi.

Se questo è un po 'troppo per te, ci sono le versioni turistiche più sofisticate.

Puoi anche visitare luoghi come Les Bains de Marrakesh, che è come entrare in un sogno arabo. Se vuoi qualcosa di romantico, eccolo.

5. Profumerie

profumi in Marocco

Ogni luogo ha un profumo e mentre potresti ricordare Marrakech più per il profumo del cibo delizioso di ogni altra cosa, vorrai anche visitare alcune profumerie locali.

Luoghi come Natus, L'Orientaliste (c'è di più in questo negozio oltre ai profumi!), Heritage Berber, Les Parfums du Soleil e Keros da non perdere. Se credi nell'uso dei profumi naturali, alcuni di questi negozi li offrono.

Quando sei a Marrakech, devi fare una visita alla famosa Jemaa el-Fnaa. Andare di notte a concedersi il cibo di strada, vedere gli artisti e divertirsi. Dirigiti nei suk per fare shopping a differenza di qualsiasi cosa tu abbia mai visto.

Mentre sei in città, non perdere le incredibili profumerie e le splendide caffetterie, dove puoi rilassarti e socializzare con gente del posto e viaggiatori.Dirigiti anche nel deserto dove puoi passeggiare sotto le stelle.

Tour da Marrakech al deserto di Merzouga - Viaggio in Marocco (Luglio 2020)


Tag: cose da fare

Articoli Correlati