Come trattare le ustioni

Come trattare le ustioni
Uno degli incidenti più spiacevoli che possono verificarsi nella nostra vita quotidiana è bruciarsi e non sapere come ottenere un sollievo immediato e come guarire la ferita. Dai un'occhiata ai suggerimenti di seguito e scopri come trattare le ustioni in modo naturale e con i rimedi casalinghi facili da trovare.

Prima di applicare un unguento, estrarre il calore dall'area bruciata

La prima e la cosa più importante quando vieni bruciato è far scorrere immediatamente acqua fredda sulla parte bruciata per 15-20 minuti, al fine di raffreddare il tessuto della pelle surriscaldato e ridurre il dolore. Se le ustioni sono più gravi, posiziona sopra dei cubetti di ghiaccio per 10 minuti.

Il prossimo passo è applicare un rimedio topico antinfiammatorio e antibatterico per disinfettare l'area bruciata e alleviare il dolore. Invece di usare costosi gel e creme a base chimica, dovresti aderire a numerosi rimedi domestici molto efficaci.

Allevia e cura le ustioni con il gel rinfrescante all'Aloe Vera

gel di aloe vera


L'Aloe Vera è stata usata per secoli come trattamento topico per quasi tutti i tipi di ustioni e tagli minori. È ricco di composti attivi che hanno proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie, che sono molto utili per combattere i batteri e ridurre l'infiammazione.

Contiene allantoina, un agente curativo naturale che allevia le ustioni, aiutando a sciogliere le cellule morte della pelle e stimolando la crescita di tessuti nuovi e sani.

Gli effetti di raffreddamento dell'aloe vera nella maggior parte dei casi forniscono un sollievo immediato dalle ustioni e riducono o prevengono notevolmente la formazione di vesciche.


Se non stai coltivando la tua pianta, puoi trovare molti prodotti di Aloe Vera di buona qualità sul mercato. Assicurati solo che siano gel di Aloe Vera completamente naturali e stabilizzati al 100%.

Come trattare le ustioni con l'aloe vera:

  • Rimuovi uno stelo dalla pianta di Aloe Vera e taglialo longitudinalmente o in piccoli segmenti.
  • Spremi il gel dalla foglia o estrailo con un cucchiaio.
  • Applicare il gel sull'area bruciata e continuare ad applicarlo fino a quando l'ustione non è completamente ridotta e guarita.

Il miele non è solo dolce - è anche un rimedio efficace per il trattamento delle ustioni

Miele sul corpo femminile


Il miele era stato usato dagli antichi egizi e da molte altre culture per centinaia di anni per curare ustioni e ferite. Può combattere quasi 60 specie di batteri, prevenire le infezioni e accelerare il processo di guarigione.

È un rimedio rapido, naturale e facile da trovare che può alleviare efficacemente lievi ustioni e prevenire la crescita di microbi.

Il miele crudo, che non ha subito un processo di pastorizzazione e filtrazione, contiene antibiotici naturali, vitamine e minerali ed è anche un perfetto antisettico. Le proprietà acide del miele (contiene acido gluconico) possono prevenire efficacemente la crescita dei batteri.

Infatti, quando il miele viene applicato su una ferita o un'ustione, un enzima delle api che contiene viene combinato con fluidi rilasciati dalle cellule tissutali danneggiate per produrre perossido di idrogeno, un disinfettante comunemente venduto in farmacia e in altri negozi.

Come trattare le ustioni con il miele:

  • Risciacquare delicatamente l'ustione con acqua sterile fredda.
  • Versare uno spesso strato di miele crudo sull'area bruciata e distribuirlo delicatamente per coprire l'intera ferita.
  • Metti un tampone di garza sterile sopra il miele e fissalo con un nastro medico o copri la ferita con un sacchetto di plastica sottile e pulito.
  • Applicare questo trattamento per tutto il tempo necessario (dovrebbero essere sufficienti 48 ore) e cambiare i cuscinetti di miele ogni giorno. Non bagnare o bagnare la ferita.

Tratta le ustioni con l'incredibile pianta di iperico

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e disinfettanti, la pianta di iperico è stata usata per secoli dagli indiani d'America, dagli europei e da altre culture come un unguento per purificare, trattare e riparare il tessuto di lividi e ustioni.

Questa potente pianta contiene iperforina, che ha grandi proprietà terapeutiche, utile nella guarigione e rigenerazione del tessuto cutaneo bruciato, prevenendo al contempo batteri e infezioni virali.

Come trattare le ustioni con l'erba di San Giovanni:

  • Preparare un'infusione immergendo una manciata di erbe essiccate con 1 tazza di acqua bollente. Lascialo raffreddare, immergi un pezzo di garza sterile all'interno e applica topicamente come impacco.
  • Prepara l'olio infuso: metti i fiori della pianta di iperico in un barattolo e coprili completamente con olio d'oliva. Conservare il barattolo in un luogo caldo e soleggiato per almeno 1 mese.

Applicare questo olio su una piccola benda per avvolgere la ferita e consentire alla pelle di assorbire l'olio, oppure immergere un pezzo di garza sterile con olio e usarlo come impacco.

Come medicare le scottature | Guide Pic it easy! (Marzo 2021)


Tag: consigli sulla salute

Articoli Correlati