Come avviare un'attività in proprio a casa - Panetteria

Come avviare un'attività in proprio a casa - Panetteria
Non esiste una persona al mondo a cui non piacciano i prodotti da forno freschi. Quindi, è logico che molte persone decidano di avviare una pasticceria. Se sei una di quelle persone, ecco le cose che devi sapere sull'avvio di una panetteria, come azienda a domicilio, passo dopo passo.

Prima di iniziare a darti i consigli, vorrei consigliarti di assumere tutti i professionisti che puoi permetterti di aiutarti, soprattutto se non vieni da un mondo degli affari. Ci sono molte cose a cui prestare attenzione e molte possibilità di essere fregati. Un professionista potrebbe salvarti da questo.

Passaggio 1: un piano aziendale

Prima di richiedere le licenze e iniziare a raccogliere ricette, siediti e crea un piano aziendale. Questa è una buona cosa da fare per due motivi: prima di tutto, ti darà un'idea di cosa aspettarti e su cosa dovrai lavorare, e in secondo luogo, se stai cercando investitori, loro " Vorrei vedere un buon piano aziendale.

Il tuo piano dovrebbe consistere in tutto ciò che ha a che fare con la tua nuova attività a casa. Annota le spese previste, le entrate previste, nonché le strategie di marketing che prevedi di applicare. Scrivi tutto ciò che ti passa per la mente, potrebbe aiutarti solo sulla tua strada.


Passaggio 2: valutare le spese

Avviare la propria panetteria a domicilio potrebbe essere un progetto piuttosto costoso. Avrai bisogno di un sacco di soldi per investire all'inizio e non puoi davvero aspettarti che paghi immediatamente.

La maggior parte degli investimenti iniziali saranno spesi per l'acquisto di forni professionali e altre forniture da cucina. Ad esempio, solo il forno potrebbe costare tra $ 10.000 e $ 20.000, oltre a tutti gli altri elettrodomestici. E devi contare sui costi di acquisizione delle licenze, il che ci porta al passaggio successivo.

Step 3 - Licenze, regolamenti e assicurazioni

lavoro da casa


Se non stai ancora eseguendo il backup dall'idea di avviare una panetteria a domicilio, dovrai occuparti di alcune licenze e regolamenti. Il numero di licenze necessarie dipende principalmente dallo stato in cui vivi, quindi l'idea migliore è chiedere localmente.

Probabilmente dovrai superare un'ispezione sanitaria del tuo forno e puoi aspettarti ispezioni occasionali ogni anno. Alcuni stati richiedono che tu abbia una licenza commerciale, mentre altri no. Il tuo ufficio locale di piccole imprese potrebbe aiutarti con tutto ciò di cui hai bisogno al riguardo.

Alcune licenze ti consentono solo di vendere panini e pane da una panetteria di casa, ma non torte di frutta o pasticceria ripiena di crema, quindi assicurati di acquisire una licenza in base a ciò che farai.


Un'altra cosa a cui dovresti prestare attenzione è l'assicurazione responsabilità civile. Non vuoi essere citato in giudizio se qualcuno ottiene un avvelenamento da cibo reale o falso dal tuo cibo. Considerando questo, non dimenticare di menzionare tutti gli allergeni che il tuo cibo potrebbe avere.

Step 4 - Decidi cosa vuoi cuocere

Potresti andare con una panetteria specializzata in pane integrale, oppure puoi scegliere torte, biscotti, muffin e pasta ripiena. Per cominciare, scegli la cosa in cui sei il migliore.

Una volta che la tua attività cresce, sarai in grado di espanderla e iniziare a cuocere cose che non hai preparato all'inizio. Quando hai appena iniziato, la cosa più importante è avere il prodotto migliore, quindi non sperimentare e scegliere ricette valide e collaudate.

Inoltre, assicurati di mantenere coerenti le tue ricette. Perderai molti clienti se si rendono conto che i tuoi muffin non sono buoni due mesi dopo la tua apertura, come lo erano all'inizio.

Passaggio 5: assicurarsi di disporre di un buon prodotto

metà femmina adulta chef mettendo la teglia nel forno

Indipendentemente da ciò che decidi di cuocere, devi assicurarti che sia un prodotto su cui valga la pena spendere soldi. Non puoi aspettarti che le persone acquistino qualcosa che non ha gusto, devi offrire dei deliziosi prodotti da forno.

Prepara un paio di torte, o qualsiasi cosa tu voglia vendere, e invita i tuoi amici e i tuoi vicini a casa tua. Offri loro di provare i tuoi prodotti da forno e chiedi la loro opinione onesta su di essi. Più opinioni raccoglierai, migliori saranno i tuoi prodotti.

Passaggio 6: pubblicità

Si potrebbe facilmente avere il miglior prodotto al mondo, ma se nessuno ne ha mai sentito parlare, potrebbe anche non esistere. Questo è il motivo per cui è necessario fare uno sforzo in più per pubblicizzare il tuo panificio a casa.

Invia note ai giornali locali anche prima di aprire. Crea un sito Web e informa tutti i tuoi amici e vicini che stai aprendo una panetteria. Offriti di cuocere qualcosa per un'organizzazione di beneficenza o di offrire campioni delle tue merci per strada. Cuocere alcuni muffin e portarli in una grande azienda vicina e chiedere se è possibile lasciarli come campioni gratuiti per i dipendenti. Assicurati di lasciare biglietti da visita o volantini, in modo che le persone possano raggiungerti.

Scegli un nome e crea un logo per la tua pasticceria. Trova qualcosa che sia facile da ricordare e che associ le persone al cibo: Sweet Bites, ad esempio, è un'idea molto migliore della Home Bakery di Sarah. Il logo dovrebbe essere piccolo ma ancora sorprendente e sarebbe fantastico se potessi inventare uno slogan accattivante.

Bene, questi sono i 6 passaggi da seguire se si desidera avviare il proprio panificio di casa. Tengo le dita incrociate per voi signore e vorrei sapere delle vostre esperienze.

Come aprire un bar o un ristorante in California (Marzo 2021)


Tag: consigli per la casa d'affari

Articoli Correlati