Come fare il manicure perfetto fai-da-te

Come fare il manicure perfetto fai-da-te
Ti nascondi le unghie quando esci in pubblico? Ti vergogni di cubetti ratty o smalto per unghie scheggiato? Desideri l'aspetto di unghie sane, lucenti e curate? Scopri come ottenere la manicure perfetta con la nostra semplice guida fai-da-te.

Le nostre unghie sono una delle poche opportunità che abbiamo per creare una prima impressione positiva. Possiamo mostrare alle persone che siamo creativi, alla moda, eleganti e allegri con il semplice tocco del nostro smalto.

Ma ottenere il colpo destrabene, è un gioco con la palla completamente diverso. Ecco perché abbiamo sviluppato una guida semplice e pratica per creare la manicure perfetta.

Passaggio 1. Pulire l'ardesia

acetone


Per cominciare, vorrai che le tue unghie siano una tela fresca. Per farlo, dovrai rimuovere lo smalto esistente. Se sei preoccupato per gli effetti dell'acetone, prendi semplicemente un solvente non acetonico dal tuo supermercato locale.

Usa un batuffolo di cotone imbevuto di solvente per smalto per unghie (non vuoi spingere troppo forte contro le unghie in caso di danneggiamento) per strofinare lo smalto. Se desideri provare una nuova strategia, dai un'occhiata a questo tutorial di cinque minuti sulla rimozione dello smalto ostinato.

Passaggio 2. Scegli una forma

Prima di iniziare a tagliare le unghie, dovrai avere un'idea di come vuoi che siano le unghie.


Esistono cinque forme comuni tra cui scegliere:

  • Ovale
  • squovale
  • Piazza
  • Il giro
  • Mandorla

Gli ovali sono la tradizionale forma a unghia, con la parte superiore ricurva, sorpresa a sorpresa, la forma di un ovale.

Uno squoval è un ibrido più recente, che combina un ovale e un quadrato. È più quadrato di un ovale e più rotondo di un quadrato. Questa è probabilmente la forma più elegante al momento.


Un quadrato è la forma comune nelle applicazioni acriliche ed è squadrato nella parte superiore.

La forma rotonda è puntatore di un ovale ma lungo linee simili.

E la mandorla assomiglia leggermente, ehm, anche alle unghie dei vampiri. Pensa allo stile delle unghie di Fergie e Rihanna. Caldo, ma potresti dare un'occhiata con quelle ventose.

Passaggio 3. Clip, clip, clip

Una volta scelta la forma delle unghie, puoi tagliare le unghie alla lunghezza desiderata. Assicurati di tagliare in una linea orizzontale, non lateralmente o nell'unghia. Per un aspetto migliore, tagliare tutte le unghie della stessa lunghezza.

Sì, è super fastidioso quando hai rotto un'unghia e tutte le altre unghie sembrano favolose, ma pensa alle tue unghie come una squadra. Se un membro del team si rompe, gli altri sacrificano i loro desideri e devono dare una mano. Tagliarli tutti in modo che abbiano la stessa lunghezza e otterrai un risultato finale molto migliore, indipendentemente dalla durata. 

Passaggio 4. File via

lime per unghie

Bene, ora è il momento che la tua lima per unghie si guadagni da conservare. Vale la pena investire in una lima per unghie di vetro, se possibile, poiché rende la limatura molto più semplice e veloce. Si ritiene anche che siano più gentili sulle tue unghie.

Se non hai accesso a una lima per unghie di vetro, va bene anche una bacheca di smeriglio. In realtà sono abbastanza flessibili e non danneggiano le unghie. Stare lontano dalle classifiche in metallo poiché è più facile danneggiare le unghie usando questi e talvolta il metallo è troppo per unghie sottili e fragili.

Tieni la tua lima per unghie alla fine, tra il pollice e il dito puntatore. All'inizio potrebbe sembrare un po 'strano, ma in realtà questo ti darà un maggiore controllo sul processo di archiviazione.

Usando delicati colpi in una direzione (mai avanti e indietro, puoi danneggiare l'unghia se lo fai in questo modo), puoi iniziare a limare le unghie nella forma desiderata. Suggerisco di passare prima la parte superiore dell'unghia facendo scorrere la lima lungo la parte superiore con un movimento orizzontale. Quindi, una volta che sei soddisfatto della lunghezza e di quanto sia dritto, puoi modellare i bordi.

Un buon consiglio per i bordi è tenere la lima per unghie inclinata e limare i bordi con questa angolazione. Continua a percorrere l'area (regolando l'angolazione in base alla forma che desideri) fino a quando non avrà la forma che desideri.

Suggerimento: Se hai unghie che si dividono facilmente, limale prima di rimuovere lo smalto. Ciò contribuirà a proteggere le unghie durante la limatura.

Passaggio 5. Crea incantevoli cuticole

Non pensiamo troppo alle nostre cuticole, ma la realtà è che questi piccoli ragazzi sono ciò che protegge le unghie da infezioni e altri tipi di naso.

Ecco perché vorrai prenderti cura di loro. Puoi farlo applicando un po 'di crema per le mani (o il balsamo per capelli è un altro buono) sui tuoi letti ungueali e cuticole. Quindi, immergi le unghie in acqua calda per circa 3-4 minuti.

Una volta ammorbiditi, puoi spingere delicatamente indietro le cuticole. In alcuni saloni per unghie ti taglieranno le cuticole, ma ti consiglio di rimandarle a casa per assicurarti di non rischiare un'infezione.

Puoi usare uno spintore per cuticole avvolto in un batuffolo di cotone o un asciugamano morbido e spingere manualmente le cuticole all'indietro a mano.

Passaggio 6. Buff and go

L'ultimo passo prima di iniziare a dipingere le unghie è quello di lucidare eventuali spigoli e creste. Un buon buffer dovrebbe avere una varietà di diversi "lati" e livelli di buffing. Spesso hanno anche un numero associato, come 1. File 2. Smooth, 3. Buff e 4. Polish.

Lascia che i numeri ti guidino su quali usare per primi.Se non hanno numeri, basta sentire il tabellone. La tavola più ruvida oltre al file sarà per appianare i bordi grezzi. Il prossimo più ruvido sarà per lisciare la parte superiore delle unghie. Il buffer è il più morbido e lo smalto (opzionale) è quello che si sente leggermente liscio al tatto.

Usa un movimento affiancato e mantieni un buff al mese per evitare di danneggiare le unghie.

Passaggio 7. Rimuovere la vernice

tondo per manicure punta francese

Ci sono tre cose che devi sapere sull'applicazione dello smalto perfetto: base, smalto e finitura.

Voilà - fatto. Sto solo scherzando, ma questa è praticamente la formula essenziale per lo smalto ideale.

Applicando una mano di fondo aumenterai la durata della tua manicure e proteggerai anche le tue unghie. Puoi comprare qualcosa come OPI Nail Envy, che aiuta anche a rafforzare le unghie deboli.

Il numero perfetto di applicazioni per il tuo colore è da due a tre. Non più di questo e diventerà "gluggy" e denso. Gli esperti consigliano di passare prima lo smalto nel mezzo dell'unghia e poi riempire l'esterno. Ho anche visto alcuni tecnici delle unghie che si tamponano una goccia sulla parte superiore dell'unghia e poi la fanno scorrere verso il basso.

L'idea migliore è provare tutti i diversi metodi e poi trovarne uno che funzioni per te. Uno degli elementi chiave di una manicure perfetta è che non è un cavallino. Le ragazze con una manicure perfetta hanno pagato per loro o hanno avuto un sacco di ore di pratica.

Quindi esercitati ogni volta che ricordi di prenderti il ​​tuo tempo. Non abbiate fretta e godetevi il processo. 

Lo smalto dovrebbe essere applicato circa due minuti dopo l'ultima mano di smalto. Assicurati di dipingere fino al bordo dell'unghia per proteggerti dalle scheggiature.

Passaggio 8. Sigillare lo smalto

Questo passaggio viene spesso ignorato, ma in realtà è il passaggio più importante di tutti. Puoi passare un'ora a preparare e dipingere minuziosamente le unghie, ma se non permetti allo smalto di asciugarsi e finire per sbavarlo mentre esce dalla porta ... beh, tutti abbiamo sentito quanto possa essere frustrante.

Quindi non cogliere l'occasione e invece sigillare lo smalto. Puoi farlo utilizzando un prodotto (spesso sono disponibili in forme spray o "gocciolamenti") per sigillare lo smalto. Oppure puoi farlo alla vecchia maniera e immergere le unghie in acqua ghiacciata (letteralmente, dovrebbe esserci ghiaccio nell'acqua) per tre minuti.

Il gocciolamento e l'ammollo sono i metodi più efficaci, ma sentiti libero di scegliere quello che si adatta al tuo lasso di tempo e alle tue preferenze.

Passaggio 9. Ingannare fino alla perfezione

E se sei una di quelle ragazze che fanno fatica a colorare le linee, non farti prendere dal panico. Ci sono modi per simulare la perfezione.

Attendi che lo smalto si asciughi, quindi afferra un bastoncino per cuticole. Avvolgi l'estremità in un batuffolo di cotone imbevuto di solvente per unghie, quindi "pulisci" con cura qualsiasi smalto che è arrivato sulla tua pelle. Puoi anche ritoccare i bordi per rendere la tua manicure più pulita.

Una mia ragazza mi ha detto che era solito applicare lo smalto prima di andare a letto, senza preoccuparsi se fosse disordinato o meno. Quindi (facendo attenzione a non sporcare i fogli), andrebbe a dormire. La mattina quando si svegliò, poté staccare lo smalto intorno alle unghie e apparentemente il risultato finale fu una manicure degna dell'Oscar.

Sono ancora un po 'dubbioso sull'efficacia di questo, ma se senti la sfida perché non provarci?

E ricorda, anche una manicure perfetta è inutile senza l'atteggiamento da abbinare. Quindi continua a sorridere, mantieni la testa alta e i tuoi standard più alti.

Godere!

MANICURE PERFETTA FAI DA TE | My Beauty Fair (Marzo 2021)


Tag: consigli di bellezza fai da te unghie pedicure

Articoli Correlati