Come dieta in base alla tua età

Come dieta in base alla tua età
Seguire una dieta equilibrata e l'esercizio fisico può aiutarti a scongiurare le varie malattie che si presentano con l'età e può anche aiutarti a perdere peso.

Cos'è esattamente una dieta equilibrata? C'è una raccomandazione specifica che tutti possono seguire? Mentre ci sono regole generali che tutti possono applicare, gli esperti ritengono che le dimensioni delle porzioni dei diversi gruppi alimentari cambino nel tempo. Questo perché, man mano che invecchiamo, i nostri bisogni di questi nutrienti aumentano o diminuiscono.

Quindi, cosa dovresti mangiare e come dovresti dieta per la tua età? Continuate a leggere per saperne di più:

A vent'anni

fontefonte

Una delle sfide delle persone di 20 anni è mangiare bene, se riescono a trovare il tempo di mangiare. La maggior parte delle persone in questa fascia di età si trovano inondate di scuola o lavoro. Queste attività (e molto altro!) Lasciano poco tempo per la preparazione del cibo, portandole a correre dritte verso le catene di fast food.


Gli individui ventenni sono benedetti con tassi di metabolismo più rapidi, quindi va bene che mangino ogni 3-4 ore.

Mangia pasti e spuntini in mezzo, ma evita i carboidrati e il cibo spazzatura. Questi alimenti sono generalmente inutili: non forniscono i giusti nutrienti e aggiungono solo calorie indesiderate alla dieta. Possono anche portare a future malattie come l'ipertensione, il colesterolo alto e il diabete.

Cosa sai fare? Cambia la soda in succhi di frutta freschi, mangia fibre a colazione per una digestione sana e scegli carni magre e pesce per proteine ​​per fornirti l'energia extra di cui hai bisogno per affrontare la tua giornata intensa. Scegli carboidrati buoni anziché cattivi scegliendo cereali integrali, poiché aggiungono fibre extra alla tua dieta.


Trentenne

fontefonte

Quando le persone compiono i 30 anni, il loro metabolismo rallenta e scoprono di avere difficoltà a bruciare quei chili in più. Durante questi anni, è meglio iniziare a implementare la cosiddetta "dieta di prevenzione". Qui è dove evitano tutto ciò che può portare a malattie future e preparare il loro corpo a tali condizioni.

Cosa sai fare?Le rughe e altri segni dell'invecchiamento possono iniziare a manifestarsi e anche la pelle inizierà a perdere elasticità. Puoi ridurre i segni dell'invecchiamento sulla pelle e sul corpo consumando cibi ricchi di antiossidanti come asparagi, broccoli, spinaci e melanzane.

Se scopri che stai improvvisamente perdendo vapore nel mezzo di qualcosa, avvia la tua energia mangiando cibo carico di vitamina E come avocado e noci. L'assunzione di proteine ​​dovrebbe anche essere più alta durante questi anni perché i nutrienti possono aiutarti a rilanciare il tuo metabolismo. La carne è ottima, ma puoi anche accompagnare tofu, formaggio o yogurt.


A quarant'anni

fontefonte

Se odi il tuo tasso di metabolismo quando avevi 30 anni, allora hai qualche notizia: rallenterà ancora di più quando raggiungerai i 40 anni. Durante questa fase, il corpo inizia a perdere almeno il 10% dei suoi massa muscolare, che porta a più spazio per le cellule adipose.

Cosa sai fare?Le proteine ​​sono molto importanti per le persone nel loro forteis. Mangia cibi come fagioli, uova, mandorle, latticini, pollo, salmone. Questi alimenti aiutano il recupero muscolare e aumentano la crescita muscolare, limitando lo sviluppo delle cellule adipose sul corpo.

È anche durante i 40 anni che le articolazioni iniziano ad agire. Inizieranno a manifestarsi problemi ossei, soprattutto se non si è riempiti di calcio quando si era più giovani. Includi il calcio nella tua dieta. Se vuoi evitare il latte intero, prova ad assumere il calcio dagli integratori o dal latte magro.

Se sei un appassionato bevitore di caffè, o semplicemente non riesci a vivere senza cola, ora è il momento di abbandonarli. La caffeina impedisce al corpo di assorbire tutto il calcio di cui hai bisogno.

A cinquant'anni e oltre

fontefonte

Le donne di età pari o superiore a 50 anni necessitano di almeno 1000 mg di calcio al giorno. Aggiungi yogurt, formaggio o latte ad ogni pasto della giornata. D'altra parte, i maschi possono avere difficoltà nella loro salute della prostata - prendi sul serio questi problemi e fai controlli regolari con il tuo medico di famiglia per quanto riguarda la salute dell'intestino e della prostata.

Cosa sai fare?Mangia cibi ricchi di fibre per evitare la costipazione - aggiungi pane integrale e cereali, verdure e frutta alla tua dieta. Gli antiossidanti sono anche altamente raccomandati per le persone in questa fascia di età.

Tutto sommato, segui le regole generali quando mangi. Mangia più cibi crudi che puoi e cerca di ridurre l'assunzione di alimenti trasformati quando puoi. Evita di prendere spazzatura e non mangiare troppo. Assicurati di assumere i nutrienti necessari per variare l'assunzione di cibo. Quindi, puoi modificare la tua dieta aggiungendo o riducendo gli alimenti a seconda di ciò di cui hai bisogno.

E tu, segui una dieta che dipende dalla tua età? Cosa mangi e cosa eviti?

Foto di copertina: expofruityfresh.com

Cos'è la dieta metabolica e perché funziona per chiunque (Febbraio 2021)


Tag: consigli dietetici dieta sana consigli dietetici sani

Articoli Correlati