Tutto quello che devi sapere sulla consegna cesareo

Tutto quello che devi sapere sulla consegna cesareo
Il dottor Hadley ti sta dicendo tutto quello che c'è da sapere sul famigerato cesareo! Quando è necessario? Cosa dovresti considerare quando opti per un parto cesareo? La procedura, i rischi e i vantaggi - leggi tutto su di loro proprio qui!

Con lo sviluppo di tecnologia, conoscenza ed esperienza quando si tratta di questo particolare intervento chirurgico, il numero di cesarei eseguiti negli ultimi 10 anni è significativamente superiore a quello di un decennio fa. Inoltre, il cambiamento negli anni medi delle madri, l'aumento dell'obesità della popolazione e problemi di salute simili sono responsabili di un numero sempre maggiore di donne che optano per un parto cesareo piuttosto che un parto vaginale "normale".

E poi, devi contare coloro che sono semplicemente confusi e perplessi dall'idea di spingere un bambino di tre chili attraverso un piccolo foro nei loro corpi. Sì, oggigiorno molte donne decidono di andare dall'altra parte solo per evitare di provare dolori al travaglio.

Quindi, quando tutti questi sommano si ottiene un numero piuttosto elevato di procedure di taglio cesareo eseguite ogni anno solo negli Stati Uniti! Infatti, oggi, anche un bambino su tre nasce attraverso il parto cesareo.


Dottoressa e donne in gravidanza

Tuttavia, le opinioni sull'argomento variano ancora, anche all'interno della comunità medica. Da un lato hai quelli che sono coerenti nel pensare che il semplice fatto che un cesareo sia un intervento chirurgico è sufficiente per cercare di evitarlo, se possibile. Dall'altro, hai l'uno elogiare i suoi vantaggi, specialmente nei casi in cui è in realtà l'opzione meno rischiosa per il parto.

Il fatto è che ci sono alcuni casi in cui una sezione C è semplicemente raccomandata dal medico, che tu lo voglia o no.

Ad esempio, è considerata l'opzione migliore per le donne più pesanti (con BMI superiore a 30). Si tratta di una logica semplice: le donne più grandi hanno bambini più grandi. Inoltre, queste donne hanno spesso alcuni problemi di salute legati al peso, come l'ipertensione, e potrebbe essere più difficile per loro far uscire il bambino. Ecco perché è meglio andare con il parto cesareo per evitare i possibili problemi di parto vaginale.


Quindi, si consiglia anche alle madri più anziane di scegliere un taglio cesareo. Anche in questo caso sarebbe meno rischioso che spingere il bambino fuori, soprattutto se hanno subito una sorta di trattamento per la fertilità che può causare gemelli, terzine, ecc.

Inoltre, potresti non averlo saputo, ma, la maggior parte delle volte, quando le donne inducono il travaglio con farmaci e altri metodi, si traduce in un taglio cesareo.

anestesia di operazione


Infine, se hai già avuto un taglio cesareo, è meglio che ti attacchi ogni volta che partorisci. In realtà è stato recentemente concluso che le cicatrici che hai del primo cesareo semplicemente non possono reggere in molti casi e potresti dover avere un taglio cesareo d'emergenza, quindi sarebbe intelligente pensare davvero attraverso le tue opzioni.

Quindi anche avere sezioni a C multiple non è del tutto sicuro - c'è il rischio che il tessuto cicatriziale si indurisca o che la placenta si impianti in modo anomalo.

Altri rischi di un parto cesareo sono legati al semplice fatto che dopo tutto si tratta di un intervento chirurgico: possono esserci infezioni, tessuti sanguigni, perdita di sangue ...

Per quanto riguarda il dolore, ogni opzione ha i suoi vantaggi: con un taglio cesareo si procede al parto senza di essa, ma il recupero dura per diverse settimane, con il parto vaginale non si può evitare il dolore del parto ma il periodo di recupero è significativamente più breve - solo pochi giorni.

La conclusione è che ci sono casi in cui è abbastanza ovvio che un taglio cesareo sia la scelta migliore, e in quei casi il medico lo consiglierà. Se non hai caratteristiche o problemi di salute che ti richiederebbero di prendere questa direzione, la scelta è tua.

Il modo per fare la scelta migliore è avere una lunga chiacchierata con il medico e guardare davvero tutte le ripercussioni. Ogni gravidanza è diversa e, sebbene queste informazioni siano una guida indicativa, se non sei sicuro che sia meglio ricevere consigli dal tuo medico, che è ben informato sulla tua salute.

Taglio cesareo (Marzo 2021)


Tag: parto cesareo suggerimenti per la salute intima

Articoli Correlati