Il cibo nel tuo frigorifero potrebbe farti ammalare?

Il cibo nel tuo frigorifero potrebbe farti ammalare?
Ci sei stato, vero? Sei in piedi davanti alla porta del frigorifero, aprendo il contenitore di qualsiasi cosa, annusandolo e chiedendoti se dovresti mangiarlo o no. Ha un buon odore, ma vero?

Certamente, non vuoi passare le prossime 24-48 ore a trascinare il dio porcellana su alcuni cinesi rimasti che hanno un buon odore ma non lo sono. Ma non vuoi anche buttare via del cibo perfetto se non devi, quindi cosa fai?

Impara la shelf life degli alimenti e ti attieni. Inutile mettere te o la tua famiglia a rischio solo perché non vuoi sprecare cibo. Sì, ci sono persone che muoiono di fame in altre parti del mondo, ma gettare il cibo discutibile nella spazzatura non cambierà la loro vita in alcun modo, forma o forma.

Scaffali consigliati

notte mangiando


Ecco alcuni cibi comuni e le loro conservazioni in modo da poter mangiare senza preoccuparti di contaminare te stesso o la tua famiglia con un batterio che ti farà ammalare:

Avanzi di pasto in generale - Di solito gli avanzi, che si tratti di una serata fuori o di qualcosa fatto in casa, vanno bene per due o tre giorni in frigorifero. Se non pensi che verranno consumati entro quel lasso di tempo, potresti prendere in considerazione l'idea di congelarli e averli ad un certo punto in futuro.

Per ridurre la probabilità che i tuoi resti vengano infettati da batteri, assicurati di refrigerarli entro un ragionevole lasso di tempo. Dopo circa due ore a temperatura ambiente, il cibo inizia a essere insicuro da mangiare. Tale intervallo di tempo diminuisce quando ci si trova nel mezzo di un'ondata di calore (sopra i 90 gradi), quindi agire di conseguenza.


Carne e pollame - Pollo e tacchino sono buoni solo per un giorno o due, mentre pesce e crostacei durano 3-5 giorni dopo la cottura, ma solo 1-2 giorni quando sono ancora crudi. Il prosciutto manterrà 3-5 giorni, mentre la maggior parte delle carni di organi scadono entro uno o due giorni.

Carni lavorate come hot dog e salumi dureranno per due settimane purché non le apri. Ma, una volta che inizi a usarli, idealmente vorrai mangiarli entro tre giorni a una settimana.

La salsiccia rimarrà per sette giorni. Ma, se è la salsiccia estiva che ti piace, puoi mangiarla in modo sicuro per un massimo di tre settimane una volta aperta (ed è valida per tre mesi purché la confezione non sia aperta). Se acquisti la pancetta, vorrai cuocerla e mangiarla entro sette giorni.


latteria - Il latte è generalmente buono per una settimana. Tuttavia, a volte la porta del negozio di alimentari non si chiudeva completamente e il latte si inceppava più rapidamente. Non fa mai male annusare prima di versarsi un bicchiere o riempire la ciotola di cereali.

Le uova rimarranno per 3-5 settimane fintanto che saranno tenute nel guscio. Abbandonerai il tempo a 2-4 giorni se li aprirai. Lo yogurt è buono per 1-2 settimane e il burro è buono per 1-3 mesi.

Il formaggio a pasta dura va bene per mangiare fino a quattro settimane quando è stato aperto e fino a sei mesi quando non lo è stato. Il formaggio a pasta molle, d'altra parte, dovrebbe essere consumato entro una settimana.

condimenti - La maggior parte delle persone ha dei condimenti nella porta del frigorifero che sono lì da quando si sono trasferiti. Tuttavia, anche questi articoli vanno male e devono essere sostituiti ogni tanto.

Il ketchup è buono per un anno, mentre la senape rimarrà fino a due. Mayo ha una durata di conservazione molto più breve e dovrebbe essere consumato entro due mesi, insieme alla maggior parte dei condimenti per insalata.

Cose come olive e sottaceti dovrebbero essere consumate entro due settimane dall'apertura.

Articoli da dispensa - Anche se qualcosa non deve essere refrigerato, non significa che durerà per sempre. Alcuni articoli hanno delle date di scadenza (di solito 1-2 anni) e altri hanno le date "Migliore se usato da". Ad esempio, i cereali dovrebbero essere buoni per 6-12 mesi, purché il sacchetto sia ancora sigillato, ma i sacchetti aperti dovrebbero essere consumati entro 2-3 mesi.

Erbe aromatiche, spezie e ingredienti da forno –A meno che tu non sia sempre in cucina a preparare dolci, le tue credenze sono probabilmente rifornite di ingredienti che hai avuto per un po 'di tempo. Di tanto in tanto, dovrai esaminare questi oggetti e buttarli via se necessario.

Cose come il lievito, il bicarbonato di sodio e l'amido di mais sono generalmente buoni per 18-24 mesi. Il latte e il cacao evaporati o in polvere devono tuttavia essere utilizzati entro un anno. Alcuni elementi come sale, zucchero, miele e estratto di vaniglia durano indefinitamente. Le erbe e le spezie di base dovrebbero essere sostituite ogni due anni circa.

Trattamento di intossicazione alimentare

Acqua potabile della donna da vetro

Quindi, cosa succede se rispetti tutte le regole del buon cibo e ti ritrovi ancora malato per ciò che hai mangiato? Secondo la Mayo Clinic, ci sono cose che puoi fare, come:

Dai allo stomaco il tempo di calmarti. Non cercare di mangiare o bere nulla per alcune ore per non agitare il problema.

Se hai voglia di qualcosa, concentrati sul consumo di liquidi chiari. Prendi piccoli sorsi d'acqua, soda trasparente o brodo.

Ritorna a mangiare lentamente. Una volta che ti senti meglio, non ti ingozzare di qualcosa che potrebbe ulteriormente turbare il tuo stomaco.Attenersi a cibi come cracker, banane e riso.

Evita caffeina, alcool e cibi ricchi di grassi. Tutte queste sostanze hanno la tendenza a farti sentire peggio, non meglio.

Non esagerare. L'intossicazione alimentare può prosciugarti e succhiare la tua energia. Rilassati e dai al tuo corpo il tempo di guarire.

Se hai la diarrea, non prendere nulla per fermarlo. Anche se può sembrare spiacevole, in realtà è il modo in cui il tuo corpo si sbarazza naturalmente delle tossine che ti fanno stare male.
Quando si tratta di cibo che esiste da un po ', è meglio seguire il motto che "in caso di dubbio, buttalo fuori". Liberarsene è molto meno un sacrificio che sentirsi male per un giorno o due.

Ora che sai per quanto tempo dovresti veramente tieni il cibo per, prenditi il ​​tempo di passare attraverso il frigorifero e la dispensa e pulirlo. Butta via le cose che sono discutibili e sostituisci ciò che è necessario. Il tuo percorso digestivo ti ringrazierà.

Vuoi mantenere il cibo fresco più a lungo? Leggi il nostro post su Come mantenere gli alimenti freschi per giorni.

Non Riscaldare Questi 10 Alimenti Per Nessun Motivo (Marzo 2021)


Tag: mangiare consigli sulla salute sana cibo sano stile di vita sano

Articoli Correlati