7 rimedi domestici naturali

7 rimedi domestici naturali
I rimedi casalinghi come infusi di erbe, decotti, tinture e oli essenziali sono medicine naturali che tutti dovrebbero avere a casa.

Uno dei vantaggi più importanti di un rimedio casalingo sta nella sua capacità di curare la causa e non solo la conseguenza di una malattia. Se assunti regolarmente, le erbe e altri rimedi casalinghi proteggeranno costantemente il tuo corpo e lo difenderanno da diversi attacchi e danni, migliorando il tuo sistema immunitario e rafforzando la tua salute.

Devi ricordare, tuttavia, che non hanno sempre effetti immediati come le pillole. I rimedi casalinghi ti daranno spesso un sollievo immediato, ma in alcuni casi devi essere costante e dare loro il tempo di lavorare.

Ora diamo un'occhiata ad alcuni dei rimedi domestici di base a base di erbe che ci aiuteranno a curare e alleviare alcuni dei problemi e dei disturbi più comuni in modo naturale.


1. Rimedi per purificare il fegato e avere una pelle sana

Uno dei principali prerequisiti per una buona salute e una pelle bella è aiutare il nostro fegato a funzionare meglio, perché è uno dei principali filtri tossici nel nostro corpo. L'eccessivo accumulo di alcune tossine e prodotti di scarto può causare diverse malattie e disturbi della pelle e indebolire il nostro sistema immunitario. Pertanto, è una buona abitudine pulire regolarmente il tuo corpo e rafforzare il fegato quando ritieni che non funzioni come dovrebbe.

Ottimi rimedi casalinghi per il fegato sono realizzati con erbe depurative come il cardo mariano (contiene silimarina, un potente antiossidante), dente di leone, bardana, carciofo, cicoria, rosmarino, coleus, liquirizia e curcuma. Queste piante possono essere combinate con proprietà diuretiche di ortosifone, asparagi e centella. Chiedi a un erborista qualificato di preparare una miscela di erbe adatta al tuo particolare problema e bevila ogni mattina a stomaco vuoto, nonché 15 minuti prima di ogni pasto, per almeno un mese.

Per l'acne, la dermatite e altre impurità della pelle prendere 30 gocce di tintura di radice di bardana 3 volte al giorno, per 2 o 3 mesi. È una delle erbe più efficaci per pulire i pori e schiarire la pelle, disintossicando il fegato.


2. Erbe che rafforzano il tuo cuore

L'amaranto e altre erbe, che contengono calcio, come ortica, erba medica, crescione, liquirizia, timo o alghe sono efficaci nel prevenire l'infarto e ridurre il rischio di malattia coronarica.

Le piante che riducono il colesterolo e abbassano la pressione sanguigna sono zenzero, achillea, artiglio di gatto, angelica, aglio e cipolla. Purslane contiene omega-3, il mirtillo rinforza le arterie, il ginkgo migliora la circolazione, mentre il biancospino, per i suoi numerosi usi, è noto come una delle erbe più importanti per la protezione del cuore. Il salice contiene salicina, che è il predecessore a base di erbe dell'aspirina che può ridurre significativamente il rischio di infarto impedendo la formazione di trombi e prevenendo la formazione di coaguli di sangue.

3. Come combattere raffreddori e influenza

aglio sul tagliere grezzo


Esistono molti modi per curare i sintomi del raffreddore e dell'influenza e altrettante piante che possono aiutarci. Per rafforzare il sistema immunitario prendere tinture a base di erbe o tè a base di echinacea, camelia sinensis (tè verde), sigillo d'oro e astragalo. Per disinfettare il tratto respiratorio, prova il timo, la cipolla rossa e il pelargonium sidoides e per alleviare la tosse prendi foglie di edera, liquirizia e marrubio. Le erbe eccellenti per la congestione nasale e i seni sono menta piperita, rafano ed eucalipto. Per ridurre la febbre e favorire la sudorazione di bevande a base di tè con aspirine naturali contenenti salicina, come salice bianco, sambuco nero, prati dolci, zenzero, erba gatta e ossa.

4. Sbarazzarsi di un mal di testa

Per rivivere il dolore alla testa e al collo, usa lavanda, artiglio del diavolo, febbre, melissa e menta piperita. Sono disponibili in forma di tintura e vengono assunti per via orale o come oli essenziali che puoi massaggiare sulla fronte, sulle tempie e sulla base del collo. E non dimenticare il balsamo di pepe di Cayenna che uccide le emicranie!

5. Mal di stomaco e rimedi nausea

Le erbe da usare nel trattamento del mal di stomaco e della nausea dipendono molto dalla causa e dal tipo di nausea e dolore addominale che hai e quindi dovresti sempre informarti prima di usarli. Tuttavia, eccellenti rimedi naturali per problemi di stomaco sono zenzero, limone, menta piperita, melissa, finocchio fiorentino, prezzemolo, liquirizia, marshmallow e molti altri. Prepara un tè o versa qualche goccia di un olio essenziale (solo quelli per uso orale) in un bicchiere d'acqua e sorseggia.

6. Modi per sconfiggere per sempre le infezioni vaginali

Uno dei rimedi più antichi per il trattamento della vaginite, che sicuramente non vincerà un premio per la sua fragranza, è l'aglio. Puoi preparare delle supposte sbucciando uno spicchio d'aglio, avvolgendolo in un pezzo di garza e legandolo con filo interdentale non cerato o usare tamponi che immergerai nello yogurt a cui hai precedentemente aggiunto alcune gocce di succo d'aglio. Per aumentare il pH vaginale e combattere i batteri, sciogliere 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio in ½ litro di acqua calda e lavare la zona vaginale ogni giorno. Oli essenziali ed estratti eccellenti per curare le infezioni vaginali sono:

  • olio dell'albero del tè (un antimicotico molto efficace e ottimo per il trattamento della candida albicans);
  • propoli (un antibiotico naturale);
  • lavanda (antinfiammatoria e antibatterica);
  • calendula (antinfiammatoria e antivirale);

7. Tipi di rimedi domestici di erbe

I rimedi di erbe includono infusi di erbe, compresse, decotti, tinture e olii essenziali.

  • Gli oli essenziali vengono generalmente estratti mediante distillazione a vapore di radici, foglie e legni.Altri metodi sono l'estrazione a freddo, l'estrazione assoluta (con solventi) e l'estrazione di anidride carbonica. Alcuni oli possono essere assunti per via orale, mentre altri sono solo per uso esterno.
  • Le infusioni (foglie, fiori, cime fiorite) vengono fatte versando acqua bollente su erbe secche o fresche, coprendo la teiera e lasciando riposare il composto per 15 minuti a 1 ora per consentire il rilascio di ingredienti attivi.
  • I decotti (radici, gambo e corteccia) si ottengono versando acqua fredda sulle erbe, portando la miscela a un punto di ebollizione a fuoco basso e lasciandola sobbollire per 10-30 minuti.
  • Le tinture sono estratti di erbe concentrati, prodotti macinando erbe fresche o secche in alcool puro. Da prendere per via orale.

Fai attenzione e informati prima di utilizzare qualsiasi preparazione a base di erbe. Le erbe possono interagire tra loro o con altri farmaci e produrre effetti indesiderati.

Spero che questo post ti incoraggi a iniziare a utilizzare più rimedi naturali e casalinghi invece di farmaci da banco. Se hai già esperienza con preparazioni e trattamenti a base di erbe, ti preghiamo di condividere le tue ricette e idee con noi.

7 rimedi naturali per alleviare la tendinite (Marzo 2021)


Tag: rimedi casalinghi

Articoli Correlati