6 verdure più facili da coltivare nel tuo orto biologico

6 verdure più facili da coltivare nel tuo orto biologico
Il giardinaggio è un hobby favoloso e coltivare ortaggi biologici è una bella idea, che non è affatto difficile da praticare. In effetti, è molto più facile di quanto pensi! Ora dai un'occhiata al seguente elenco di 6 verdure più facili da coltivare nel tuo orto biologico e libera il pollice verde!

Ravanelli

crescente ravanello

Oltre ad essere deliziosi, croccanti e pepati, i ravanelli sono anche incredibilmente facili da coltivare. Prosperano in tutti i climi e crescono tutto l'anno nelle zone temperate.

Maturano rapidamente e richiedono pochissima manutenzione. Tutto ciò di cui hanno bisogno è il terreno arricchito con compost organico e acqua. Inoltre, raramente subiscono danni da malattie e parassiti e sono pronti per la raccolta solo 4-5 settimane dopo aver piantato i semi!


Zucchine

Le zucchine sono un altro ortaggio molto facile da coltivare, poiché richiedono pochissima attenzione. Richiedono solo molta acqua e crescono come matti! Le persone di solito finiscono per avere più zucchine di quante possano mai cucinare!

Le zucchine di solito spuntano in due settimane e sono pronte per essere raccolte circa un mese dopo. Devi solo mantenere le piante ben irrigate e il terreno ben fertilizzato e una volta maturate, sarai in grado di cuocerle a vapore, grigliarle, cuocerle, friggerle e preparare molti altri piatti squisiti.

E ricorda che anche i fiori di zucca fritti sono una vera prelibatezza!


Barbabietola

Questa radice deliziosamente dolce e gustosa è sicuramente una delle verdure più facili da coltivare.

Le barbabietole hanno bisogno di terra umida per germinare e un po 'd'acqua ogni giorno. È tutto! Una volta che li hai piantati, i tuoi semi germineranno entro 10-14 giorni e sarai in grado di estrarre e mangiare le tue barbabietole dopo circa 8-12 settimane: non impiegano molto tempo a maturare!

Ricorda solo di mantenere sempre umido il terreno e non lasciarlo mai asciugare, altrimenti le tue barbabietole diventeranno legnose e dure.


E goditi le tue insalate!

Carote

coltivazione di carote

Croccanti, salutari e ricchi di beta carotene, le carote sono sicuramente un'altra grande scelta e facile da coltivare.

Hanno bisogno di pochissima attenzione durante il loro periodo di crescita e, essendo verdure fresche, possono essere piantate anche prima che sia passato l'ultimo gelo. Raramente vengono attaccati dai parassiti, ma proprio come qualsiasi altra radice, richiedono un terreno molto sano, leggero e arioso.

Le carote impiegano molto tempo a germogliare (circa 2-3 settimane), ma sono pronte per il raccolto solo 2-3 mesi dopo la semina.

Spinaci

Questa verdura a foglia verde preferisce climi più freddi, ma è molto facile da coltivare. Quando le foglie sono abbastanza grandi, possono essere raccolte e altre foglie continueranno a crescere!

È bene piantarli all'inizio della primavera o in autunno (dipende dalla varietà) e annaffiarli regolarmente durante la stagione calda.

I semi di spinaci germineranno dopo una settimana o due e le foglie sono generalmente pronte per essere raccolte solo 40-50 giorni dopo la semina!

Cipolle

cipolle in crescita

La cipolla è un altro ortaggio che richiede pochissima attenzione e cura! Una volta che hai piantato i tuoi semi o bulbi, cresceranno rapidamente e dovrai solo annaffiarli frequentemente durante la stagione calda.

Le tue cipolle saranno pronte per la raccolta quando le loro cime verdi cadranno e inizieranno a diventare gialle. Quindi, le cipolle possono essere estratte dal terreno e conservate. Così facile!

Sei pronto ora a piantare le tue verdure e goderti le tue colture fresche? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto!

Ce l'hai nel tuo "GIARDINO", ma non te ne sei mai accorto; è un vero TESORO per la salute. (Marzo 2021)


Tag: cibo organico

Articoli Correlati