3 tecniche di rilascio dello stress più efficaci

3 tecniche di rilascio dello stress più efficaci
Ti senti come se i muscoli delle spalle fossero più tesi dallo stress, si allontanerebbero davvero dalle ossa del collo? Il tuo mondo ti ha annodato così tanto in quel momento che la metà delle volte non sai se vieni o vai? Ecco 3 tecniche di rilascio dello stress più efficaci per aiutarti a gestire lo stress.

Lo stress ha un impatto su ogni area della tua vita. Fisicamente crea dolori al petto, mal di testa, affaticamento muscolare e un sistema immunitario indebolito. Mentalmente ti rende meno in grado di affrontare i piccoli dossi della vita, accorcia la miccia e non ti consente di vedere le cose chiaramente o con qualsiasi tipo di reale concentrazione.

E non proviene sempre da eventi "negativi"; può anche da eventi positivi e felici. Se ti sposi, aspetti un figlio o stai cercando di trovare una nuova posizione sul lavoro che è una promozione, sentirai comunque gli stessi effetti. Sentili abbastanza a lungo e stai osservando alcune conseguenze negative potenzialmente gravi.

Lasciar andare le cose che sembrano dominare la tua vita non è solo un lusso che puoi goderti di volta in volta. Dovresti vederlo come più di un necessità; qualcosa di buono per la tua salute che richiede attenzione quotidiana, come lavarsi i denti o assumere un multivitaminico.


Quando ti prendi il tempo per decomprimere regolarmente, noterai una maggiore capacità di affrontare tutti gli ostacoli che la vita ti lancia senza sentirti come se ti superassero. Sarai in grado di gestire gli ostacoli in modo efficace ed efficiente, evitando al contempo i sentimenti tesi e ansiosi che possono spesso creare. Inoltre, sarai molto più felice nel processo.

Quindi, se sei pronto a lasciar andare lo stress che ti affligge per goderti la vita come pensi che dovresti essere, ecco tre estremamente efficace tecniche progettate per darti sollievo quasi istantaneamente:

1. Respirazione consapevole

Respirazione consapevole


Questo particolare metodo per alleviare lo stress ti consente di liberare la mente e dare al tuo corpo l'ossigeno necessario per sentirsi al meglio. Rimuove le tue preoccupazioni e i problemi dalla prima linea del tuo mondo e li sostituisce con buoni sentimenti e un umore positivo.

Per farlo, trova un posto comodo dove sederti o sdraiarti. Idealmente, lo vuoi il più silenzioso possibile e libero da distrazioni. Se vivi in ​​una famiglia molto indaffarata, potresti dover indossare le cuffie che suonano il rumore bianco o qualche altro suono rilassante come le onde dell'oceano o la pioggia che cade - praticamente tutto ciò che annegherà il rumore di fondo.

Chiudi gli occhi e fai un respiro lungo, lento e profondo attraverso il naso. Portalo fino all'area addominale, facendo alzare il ventre il più possibile. Trattieni il respiro per un conteggio di quattro e poi rilascialo lentamente attraverso la bocca. Mentre respiri, non pensare ad altro che alla sensazione della tua aria che entra ed esce dal tuo corpo.


Quando noti che la tua mente vaga (cosa che probabilmente lo farà fino a quando non ti abituerai a questa particolare tecnica), riportala semplicemente al tuo respiro. Può aiutarti a immaginare un semplice muro bianco o nero nella tua mente e immaginare ogni altro pensiero che si allontana da esso, incapace di attaccare e causare dolore.

Fallo per 5, 10 o anche 20 minuti al giorno e ti sentirai meglio quasi immediatamente. Una volta che ti senti più a tuo agio con questo tipo di respirazione, puoi anche immaginare sentimenti positivi che entrano nel tuo corpo e sentimenti negativi che lo escono quando inspiri ed espiri. Questo può aiutare a creare un atteggiamento ottimista e auto-potenziante che durerà tutto il giorno.

2. Rilascio muscolare sequenziale

La tua mente ha un modo di rispecchiare il tuo corpo. Quindi, se tendi costantemente i muscoli, il cervello seguirà quella sensazione e diventerà teso, rendendo difficile concentrarsi e concentrarsi sui compiti da svolgere.

È come quando non ti senti sicuro ma cammini come se fossi. La tua mente pensa di essere sicura di te in base alla tua statura fisica, dando luogo a sentimenti che si abbinano al tuo cammino. È un ciclo positivo che porta la tua mente e il tuo corpo sullo stesso campo di gioco.

Lo stesso vale per il sorriso. Se non ti senti felice, sorridi più spesso e alla fine il tuo cervello ti seguirà e godrai di sentimenti più piacevoli. Lo stesso vale quando si tratta di alleviare lo stress. Hai bisogno che la tua mente riconosca che il tuo corpo è rilassato in modo che possa anche rilassarsi.

Per questo esercizio, probabilmente vorrai sdraiarti per ottenere il massimo effetto. Chiudi gli occhi, fai un paio di respiri profondi e inizia con la testa. Immagina che i muscoli del tuo viso si rilassino completamente. Senti lo stress e la tensione filtrare dai tuoi pori e scendi in cascata lungo il viso.

Adesso spostati sul collo. Immagina i muscoli che ti lasciano andare, allentando la loro tensione e rilassandoti come una ciotola di gelatina. Scendi fino alla zona del colletto e senti i muscoli lasciarsi andare. Immagina lo stress che scorre da loro come una nebbia che viene sollevata lontano e lontano dal tuo corpo.

Segui queste immagini in sequenza lungo il tuo corpo fino a quando non colpisci tutti i gruppi muscolari che hai. Al termine, che dovrebbe durare circa 10-20 minuti, dovresti sentire quasi come se avessi ricevuto un massaggio. Il tuo corpo dovrebbe essere rilassato e rilassato; la tua mente dovrebbe sentirsi sollevata dalla pressione e dallo stress.

3. Creare un piano

laptop donna d'affari 2

Lo stress e la tensione possono verificarsi quando non sei organizzato o preparato. Meno sai e capisci cosa stai facendo, maggiore è la probabilità che tu provi ansia e preoccupazione. Crea un piano però e sarai in grado di mettere da parte quei sentimenti perché saprai esattamente cosa fare e quando farlo.

Prendi qualcosa che ti sembra molto grande nella tua vita e pensaci un momento. Scopri esattamente perché ti sta causando così tanto malcontento. Una volta isolata la fonte dei tuoi sentimenti negativi, escogita un piano su come affrontarli in un modo che risolva il problema per sempre.

Ad esempio, se sei infastidito da un progetto sul lavoro perché sembra che ti stia occupando tutto il tuo tempo e gli altri tuoi obblighi stiano scivolando, vorrai inventare una sorta di gestione del tempo che faciliti il ​​tuo onere. Forse ti riserverai un'ora ogni mattina per lavorare su altri progetti, quindi stai ancora andando avanti, o forse ti impegnerai a lavorare ogni altro sabato per alleviare un po 'di pressione fino al completamento.

Oppure, se stai riscontrando problemi nella tua relazione, vorrai creare un piano su come intendi affrontarlo in modo costruttivo e positivo. Forse inizierai con una conversazione onesta l'uno con l'altro e poi proseguirai con la consulenza se hai difficoltà a risolvere i tuoi problemi da solo.

Una volta che avrai messo in atto un piano su come gestire una situazione, proverai sollievo perché la tua mente sa quali azioni intraprendere. Saprà che supererai tutto ciò che ti disturba e, soprattutto, saprà come.

Lo stress è una parte normale della vita, ma sentirsi tesi e ansiosi dovrebbe essere l'eccezione e non la regola. E non dovrebbe diventare così grande da non poterlo vedere oltre. Pratica queste tre tecniche e lascia che domani sia migliore di oggi.

3 Esercizi di respirazione per ridurre ANSIA e STRESS (Marzo 2021)


Tag: suggerimenti per la salute su come ridurre l'ansia da stress

Articoli Correlati